Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:15 METEO:VOLTERRA8°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 22 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mustafa è in Italia, il bambino simbolo della guerra in Siria arrivato a Roma

Attualità venerdì 03 dicembre 2021 ore 11:01

"Non vogliamo Pomarance in zona gialla"

I consiglieri di Democrazia civica chiedono maggior attenzione e prudenza a tutti. Nell'appello, l'invito a indossare la mascherina all'aperto



VOLTERRA — L'opposizione offre collaborazione, ma chiede anche responsabilità e una comunicazione più efficace all'amministrazione comunale. Questo il senso dell'appello del gruppo consiliare Democrazia civica, che arriva mentre i casi di positività sul territorio comunale di Pomarance sono in aumento.

"In questa difficile fase della pandemia il nostro territorio, e in particolare il Comune di Pomarance, è interessato da un aumento considerevole di casi di contagio, con un conseguente alto numero di cittadini sottoposti ad isolamento o quarantena - hanno spiegato - come abbiamo già avuto modo di evidenziare durante lo scorso Consiglio comunale, riteniamo che in questo momento così critico serva un impegno straordinario da parte di tutti: dalla Asl fino alle istituzioni e le forze dell'ordine. Che ogni soggetto interessato, a partire da ogni cittadino, faccia quindi fino in fondo e con il massimo impegno la sua parte ed il suo dovere".

"È anche nostra profonda convinzione che, pur tenendo presenti le varie sensibilità presenti tra i cittadini rispetto al modo di affrontare la pandemia, debbano però essere fatte rispettare in maniera prioritaria tutte le normative in vigore emanate da Governo, Regione Toscana e Asl - hanno proseguito - e che, allo scopo, debba essere messa in atto un'attenta vigilanza a tutela della maggioranza dei cittadini che hanno rispettato e continuano a rispettare rigorosamente le regole".

"Crediamo inoltre che, almeno in questa fase, tornare a indossare la mascherina anche all'aperto possa essere uno strumento efficace per limitare la catena dei contagi - hanno proposto - infine, riteniamo la vicinanza del Comune ai cittadini uno strumento indispensabile per creare un clima costruttivo di fiducia e di collaborazione, per cui suggeriamo all'amministrazione di emettere con cadenza regolare comunicati ufficiali in cui, oltre a fornire notizie sui contagi, si faccia anche opera di sensibilizzazione, richiamando tutti a comportamenti adeguati e corretti".

"Tutto questo per non arrivare a vedere Pomarance classificata in zona gialla o, peggio ancora, in zona rossa, come purtroppo sta avvenendo per altri Comuni in varie parti d'Italia - hanno concluso -dichiariamo infine tutta la nostra disponibilità e completa collaborazione verso gli enti preposti alla cura, prevenzione e controllo affinché la nostra comunità possa arrivare al più presto a superare questo momento così difficile".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il dettaglio dei contagi registrati nelle ultime 24 ore Comune per Comune. A Volterra si registra il tasso di incidenza più basso della zona
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Cronaca

Attualità