comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 17°27° 
Domani 14°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 24 settembre 2020
Giani
863.615
 
48.62%
Ceccardi
718.605
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.668
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Il maxi restauro ad Aquileia: la ricostruzione 3D della Domus di Tito Macro

Cronaca martedì 13 maggio 2014 ore 10:10

Quanti cantieri, Quante buche: i disagi di Volterra visti dalla GoPro

Tre giovani volterrani appassionati di fotografia e video, raccontano con le immagini tutte quelle cose che in città, secondo loro, non vanno



VOLTERRA — "Il progetto è nato si può dire semi-casualmente: già da qualche tempo avevamo in mente di fare una serie di video che denunciassero in qualche modo le cose che a Volterra, secondo noi, non vanno bene o che ci turbano, poi ho deciso di fare una ripresa con la mia GoPro, una telecamera molto versatile, sul motorino e in modo molto naturale, quasi istintivamente, ho voluto riprendere le strade chiuse". A parlare è Lorenzo Gentili, giovanissimo volterrano che insieme ad Alessia Falchi e Giovanni Vorraro forma la Free Monsters Production, un gruppo artistico che realizza servizi fotografici, video di ogni genere, manifesti, locandine e depliant.
Il nuovo progetto dei tre giovani volterrani si chiama Quanti e include "video molto semplici, ma d'impatto" per raccontare attraverso le immagini i lati negativi della città. "Vogliamo raccogliere - spiega Lorenzo - delle brevi testimonianze sugli eccessi di Volterra e dintorni e organizzarle in piccoli e semplici video, come questi due che abbiamo già realizzato: il primo sui cantieri e sulle strade chiuse ed il secondo sulle buche".
"Se avete delle richieste per un video in particolare - spiegano - non esitate a scrivere alla pagina Facebook di Free Monsters Production o all'indirizzo freemonstersproduction@gmail.com".
Una trovata originale di questo trio artistico, nato circa un anno fa, che lavora in un range molto ampio di discipline: dalla fotografia, al video, alla grafica, ai videogiochi. Testimonianza di una città dove le energie e la creatività non mancano.

Alessandra Siotto
© Riproduzione riservata

'Quanti Cantieri' di Free Monster Production
'Quante Buche' di Free Monster Production


Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Politica