Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:25 METEO:VOLTERRA18°31°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 22 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Finale Europei Roma? Non in Paesi ad alto contagio»

Attualità lunedì 21 settembre 2015 ore 12:15

Si naviga più veloce: è arrivato l'Adsl

Il servizio è già attivo a Saline.  Entro l'anno le altre attivazioni su Villamagna, Torrione (Prato d'Era - San Quirico), Spicchiaiola e Roncolla



VOLTERRA — Il servizio Adsl è arrivato a Saline di Volterra. Ad annunciarlo in una nota il sindaco di Volterra Marco Buselli: "è un momento che la nostra frazione più importante, cuore industriale e produttivo della Val di Cecina, aspettava da sempre". 

Nell'ambito delle azioni in corso sul territorio toscano di eliminazione del digital divide è stata attivata dunque in questi giorni l'Adsl con velocità fino a 20 Mbps. Dopo Saline, entro l'anno il servizio arriverà a Villamagna, Torrione (Prato d'Era - San Quirico), Spicchiaiola e Roncolla.

"Questo è solo l'inizio, arriverà l'alta velocità anche in altre frazioni - aggiunge l'assessore Gianni Baruffa - Un percorso iniziato lo scorso anno che ha visto Regione e Comune in tandem per recuperare un gap informatico".

Baruffa rivolge un ringraziamento all'assessore regionale Vittorio Bugli: "son felice che questo percorso sia iniziato concretamente". 

Ad esprimere soddisfazione anche il Consigliere per la Frazione di Saline di Volterra Tiziana Garfagnini, che nel tempo ha raccolto varie segnalazioni e lamentele sull'argomento, centrale per lo sviluppo e la crescita di una comunità.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Uno era caduto e il gruppo si era portato fuori strada perdendo l'orientamento. Sono stati individuati grazie all'elicottero
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca