Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA19°25°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 17 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Galatasaray-Lazio, la clamorosa papera di Strakosha: l'autogol regala la vittoria ai turchi

Politica mercoledì 11 giugno 2014 ore 17:10

Si riunisce il consiglio comunale, senza il candidato sindaco dell'opposizione

Rossi si è dimesso dalla carica di consigliere comunale: al suo posto la giovane Pierattini. Ufficializzate dal sindaco Ferrini le deleghe ai consiglieri; solo due gli assessori in giunta secondo i termini di legge



CASTELNUOVO VAL DI CECINA — Si è riunito lunedì 9 giugno alle 21,30 in seduta pubblica presso il centro polifunzionale La Pista, il primo consiglio comunale di Castelnuovo Val di Cecina dopo le amministrative del 25 maggio scorso che hanno visto la riconferma del sindaco Alberto Ferrini con la Lista Civica per il Comune.

L'opposizione. Dopo la sconfitta elettorale, il candidato sindaco del centro sinistra Amerigo Rossi, appartenente Pd, ha deciso di non entrare in consiglio comunale e di dare le dimissioni. Cinque anni fa anche Marcello Mazzinghi, allora candidato del centro sinistra battuto alle urne da Ferrini lasciò dopo un po' di tempo l'incarico istituzionale del seggio in consiglio comunale che spetta di diritto al candidato sindaco della lista di minoranza.
I tre consiglieri comunali della minoranza per la lista di centro sinistra Obiettivo Comune, sostenuta da Pd e Rifondazione Comunista, sono, quindi: Emanuele Torellini, classe 1965, consigliere uscente che ha avuto 32 preferenze, Laura Baldinacci classe 1964 eletta per la prima volta con 22 voti e la giovane Pierattini Linda, di 29 anni, che entra al posto di Rossi avendo ottenuto 21 preferenze alle ultime amministrative. Ci sono dunque i volti nuovi di due donne all'opposizione. Si attende l'ufficilizzazione della nomina del capogruppo.


La maggioranza. Per quanto riguarda la lista vincente, fanno parte del consiglio comunale, oltre naturalmente al sindaco Ferrini, Evaristo Nesi, classe 1954, Vicesindaco e membro della giunta con delega a: Ambiente e risorse idriche, Manutenzioni e Trasporti e l'altro assessore ai Lavori Pubblici e alle Attività Produttive Massimiliano Benini, classe 1966.
Il capogruppo della maggioranza è l'unico consigliere neo eletto Enrico Bastieri classe 1964. A Linda Bilei del 1979, riconfermata in consiglio, è stata affidata nuovamente la delega ad Istruzione Pubblica e Sport. Matteo Ferri del 1981 è consigliere con delega a Valorizzazione del territorio e sentieristica. Duccio Mancini, classe 1931, è il consigliere che si occuperà delle frazioni. Infine, Annalisa Pierattini, del 1966, tornerà ad occuparsi di Agricoltura e Marketing Turistico.
Al sindaco Alberto Ferrini le competenze in materia di Cultura e Urbanistica.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Usl nordovest rassicura sul fatto che le ostetriche che andranno in pensione saranno regolarmente sostituite e non ci saranno carenze organiche
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità