QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 20°21° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 15 settembre 2019

Attualità lunedì 15 giugno 2015 ore 10:52

Smith: gli operai ci sono, il dirigente no

Davanti alla fabbrica atteso il capo del personale Mauro Marchi che non si è presentato e raggiunto al telefono non ha nulla da dichiarare



VOLTERRA — Fin dalle 7 di questa mattina i lavoratori della Smith Bits di Saline di Volterra si sono ritrovati numerosi al presidio davanti allo stabilimento per l'ennesima manifestazione di protesta. Non per lavorare dato che sono stati collocati in libertà a casa e senza stipendio da venerdì mattina.

Presenti anche le forze dell'ordine per garantire la sicurezza all'eventuale arrivo dei dirigenti, contestati dai lavoratori venerdì scorso. Fra tutti il capo del personale Mauro Marchi che però non si è presentato. Proprio perché a suo giudizio non c'erano le condizioni di sicurezza. 

Raggiunto al telefono dalla stampa, un secco "non ho nulla da dichiarare" prima di riagganciare il telefono.

La fabbrica di scalpelli di via Traversa è oggi deserta: non ci sono i lavoratori messi in libertà, nè la decina di amministrativi esclusi dalla procedura che hanno scioperato. Non c'è il ragionere Marchi, nè l'operation manager Claudiano Porciani e l''ingegnere Simone Palllesi, responsabilità qualità e sicurezza, contestati con il lancio delle uova venerdì scorso.

I lavoratori alle 10 si sono riuniti in assemblea per fare il punto della situazione. In attesa della presentazione del piano industriale, prevista per il 19 giugno alle ore 12,30 nella sede di Confindustria. All'Unione Industriale arriveranno anche in massa i lavoratori che stanno organizzando gli autobus. 

Alessandra Siotto
© Riproduzione riservata



Tag

Catania, Salvini contestato

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Politica

Attualità