Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:VOLTERRA11°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 05 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Audio - Dentro la macchina di Messina Denaro con la foto scattata da lui: «Sono fermo per sta commemorazione della m...»

Attualità mercoledì 24 giugno 2015 ore 18:26

Smith: parla l'amministratore delegato Muzzi

Soddisfazione per il raggiungimento di un accordo di massima che mantiene attivo l'impianto, nonostante la gravissima crisi che ha colpito il settore



VOLTERRA — La Smith Bits ha deciso di non chiudere lo stabilimento di Saline di Volterra; arriva anche una nota dell'azienda, la prima dall'inizio della vertenza, dopo l'incontro che si è svolto stamani al ministero dello Sviluppo economico a Roma. 

"Il piano industriale presentato - spiega la nota battuta dalle agenzie - prevede la chiusura dell'attuale procedura di mobilità e la richiesta di apertura di Cassa integrazione guadagni straordinaria per cessazione di rami di azienda per il personale coinvolto. Durante i 12 mesi di Cassa integrazione guadagni straordinaria , l'azienda metterà in atto un piano di formazione per la riqualificazione del personale, mirato alla ricollocazione dello stesso sul territorio. L'attività lavorativa ripartirà nei termini previsti dal piano il 29 giugno 2015".

"L'impegno di questi lunghi difficili mesi - commenta l'amministratore delegato Giuseppe Muzzi che parla ufficialmente per la prima volta-  è stato premiato ed oggi posso esprimere la mia soddisfazione per il raggiungimento di un accordo di massima che mantiene attivo l'impianto, nonostante la gravissima crisi che ha colpito il settore Oil & Gas". "Un sentito ringraziamento - conclude - anche per tutti coloro che lo hanno reso possibile e per l'attività di mediazione delle autorità".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Pisa. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità