comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:21 METEO:VOLTERRA12°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 21 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, Lady Gaga canta l'inno americano accompagnata dalla banda dei Marine

Attualità mercoledì 24 giugno 2015 ore 18:26

Smith: parla l'amministratore delegato Muzzi

Soddisfazione per il raggiungimento di un accordo di massima che mantiene attivo l'impianto, nonostante la gravissima crisi che ha colpito il settore



VOLTERRA — La Smith Bits ha deciso di non chiudere lo stabilimento di Saline di Volterra; arriva anche una nota dell'azienda, la prima dall'inizio della vertenza, dopo l'incontro che si è svolto stamani al ministero dello Sviluppo economico a Roma. 

"Il piano industriale presentato - spiega la nota battuta dalle agenzie - prevede la chiusura dell'attuale procedura di mobilità e la richiesta di apertura di Cassa integrazione guadagni straordinaria per cessazione di rami di azienda per il personale coinvolto. Durante i 12 mesi di Cassa integrazione guadagni straordinaria , l'azienda metterà in atto un piano di formazione per la riqualificazione del personale, mirato alla ricollocazione dello stesso sul territorio. L'attività lavorativa ripartirà nei termini previsti dal piano il 29 giugno 2015".

"L'impegno di questi lunghi difficili mesi - commenta l'amministratore delegato Giuseppe Muzzi che parla ufficialmente per la prima volta-  è stato premiato ed oggi posso esprimere la mia soddisfazione per il raggiungimento di un accordo di massima che mantiene attivo l'impianto, nonostante la gravissima crisi che ha colpito il settore Oil & Gas". "Un sentito ringraziamento - conclude - anche per tutti coloro che lo hanno reso possibile e per l'attività di mediazione delle autorità".



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità