Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:VOLTERRA19°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Dagli Usa a Milano per sentire Taylor Swift: «Qui molto più economico»
Dagli Usa a Milano per sentire Taylor Swift: «Qui molto più economico»

Attualità lunedì 19 gennaio 2015 ore 21:47

Solo 2 alberi tagliati perchè malati o pericolosi

Immagine di repertorio

Il consigliere Fidi replica alle proteste: "non sono state tagliate piante in modo indiscriminato perché solo considerate non autoctone"



VOLTERRA — "Si tratta di potature che vengono fatte periodicamente, il verde per noi è importante e lo dimostra il fatto che abbiamo piantato altri alberi in varie zone della città". Risponde così in una nota il consigliere con delega all’ambiente del Comune di Volterra Massimo Fidi alle critiche rivolte all’amministrazione comunale per i tagli degli alberi dei giorni scorsi. 


Una protesta anche singolare: agli alberi della città erano stati messi 'gli occhi', attaccando sui tronchi dei pezzi di carta a forma di occhi e dei cartelli con una bocca con un fumetto: "anche i non autoctoni devono vivere".
"Accuse infondate e dichiarazioni distorte – spiega Fidi - non sono state tagliate piante in modo indiscriminato perché solo considerate non autoctone. E' stato tagliato un albero perché malato e creava una situazione di pericolo, mentre un altro è stato tagliato perché era vicinissimo ad un muro di retta e cresciuto in modo sproporzionato, piantato con molta probabilità qualche anno fa da un privato cittadino che non sapeva dove piantare un albero di Natale".

Il consigliere Fidi rimanda poi al mittente le critiche rivolte ai giardinieri comunali che hanno effettuato tagli e potature: "riteniamo i nostri giardinieri professionisti e persone molto competenti". "Mi dispiace che qualcuno abbia accusato che le potature siano state fatte in modo sbagliato e da incompetenti - conclude - denigrando il lavoro del personale dell’amministrazione comunale che noi riteniamo essere capaci di fare il loro lavoro in modo eccellente".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il guidatore, soccorso da vigili del fuoco e personale del 118, è stato trasportato all’ospedale di Pontedera in codice giallo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità