comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:57 METEO:VOLTERRA12°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 25 novembre 2020
corriere tv
Lilli Gruber a Conte: «Ha mai sentito Mario Draghi?». E il premier non la prende bene

Attualità martedì 23 dicembre 2014 ore 19:39

Tornano i contributi per l'affitto di Giovanisì

E' possibile presentare domanda come singoli, come coppia o anche come altra forma di convivenza: basta avere tra i 18 ed i 34 anni



POMARANCE — Il Comune di Pomarance informa che fino al 31 gennaio 2015 è attivo il quinto bando di Giovanisì della Regione Toscana per il contributo all'affitto.

I destinatari sono i giovani in età compresa tra i 18 e i 34 anni (con
priorità per la fascia 30-34 anni), residenti in Toscana da almeno 2 anni
presso il nucleo familiare di origine. E' possibile presentare domanda come singoli, come coppia o altra forma di convivenza.
Il contributo previsto dal bando è variabile da 1.800 a 4.200 euro l'anno
per tre anni (da un minimo di 150 ad un massimo di 350 euro al
mese) a seconda delle fasce di reddito e tenendo conto della presenza e del
numero di figli.
Per partecipare occorre che l'Isee della famiglia di origine non superi i 40mila euro; mentre per i giovani richiedenti il limite massimo di reddito IRPEF è:
35mila euro per i singoli; 45mila euro in caso di coppie; 55mila in caso di
tre o più richiedenti.
La domanda può essere presentata, alla Regione Toscana in via telematica sul sito web Apaci o tramite posta elettronica certificata, oppure inviata tramite raccomandata. Per tutte le informazioni visitare il sito Giovanisì oppure rivolgersi al Comune.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca