QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 21°33° 
Domani 21°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 21 agosto 2019

Attualità domenica 12 aprile 2015 ore 10:25

Una onorevole tra i soffioni

Chiara Braga, deputata del Partito Democratico, ha visitato la geotermia dell'Alta Val di Cecina e incontrato gli amministratori locali



POMARANCE — Alla vigilia dell’approvazione alla Camera della risoluzione sulla geotermia, di cui è la prima firmataria, la deputata Chiara Braga, membro della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera, è stata ieri, 11 aprile, in Alta Val di Cecina. Lo scopo della visita era quello di conoscere direttamente sia le varie realtà relative alla produzione dell’energia geotermica, sia l’impatto sul territorio e le potenzialità che l’utilizzo del vapore come risorsa energetica rinnovabile può essere utile al nostro Paese

Braga, accompagnata dal deputato questore Paolo Fontanelli, dal segretario Pd di Pomarance Marco Garfagini, dal segretario Pd di Castelnuovo Val di Cecina Amerigo Rossi e dal segretario provinciale Francesco Nocchi, ha potuto vedere con i suoi occhi cos'è la geotermia, non solo per la produzione di energia elettrica. 

Un po' come tutti i turisti che arrivano a Larderello e dintorni, ha visitato gli impianti di Enel Green Power, il Museo della Geotermia, il pozzo dimostrativo che viene aperto per mostrare la potenza del vapore, il sentiero geotermico di Sasso Pisano, ma anche realtà imprenditoriali nate dall’utilizzo della geotermia, come il birrificio Vapori di Birra ai Lagoni del Sasso, accanto alla chiesa dell'architetto Michelucci.
L'onorevole ha incontrato anche i sindaci della zona Carlo Giannoni di Monteverdi Marititmo e presidente dell'Unione montana,  Loris Martignoni di Pomarance e Alberto Ferrini di Castelnuovo Val di Cecina. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Politica