Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:VOLTERRA7°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 09 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo: Morandi, Ranieri e Al Bano fanno cantare l'Ariston

Cronaca sabato 24 gennaio 2015 ore 21:35

Volo di 40 metri in moto: paura per la fuga di gas

Immagine di repertorio

L'incidente poteva avere conseguenze più gravi, non solo per il centauro di Guardistallo, a causa del metano fuoriuscito dal tubo rotto



VOLTERRA — Poco prima delle 13 di oggi, 24 gennaio, un motociclista stava viaggiando sulla sr 68 tra Saline di Volterra e Volterra a bordo della suBmw S1000RR. Alla curva precedente il tratto conosciuto come Piano della Chiostra ha perso il controllo della moto, quasi certamente a causa della forte velocità

Un bel volo per il centauro, S. V. le sue iniziali classe 1971 e residente a Guardistallo, che ha sbandato, è scivolato e, probabilmente ancora attaccato alla moto, ha rotolato per circa 40 metri sull'asfalto. La corsa della moto impazzita si è fermata, dopo aver urtato una conduttura del gas, con l'uomo riverso a terra in una carreggiata e la potente Bmw nell'altra, a circa 5 metri di distanza. In questo volo, la due ruote, che è andata completamente distrutta, ha urtato e spaccato una tubatura del gas, appena fuori dalla carreggiata, che porta il metano ad una abitazione vicina.

Sul posto sono intervenuti dopo pochi minuti i volontari  della Misericordia ed i vigili del fuoco di Saline di Volterra. Una volta sul posto i pompieri hanno subito avvertito il forte rumore che proveniva dalla tubazione rotta e si sono resi conto che non si trattava solo di un incidente stradale. Quel fischio assordante proveniva dalla conduttura rotta di gas metano, altamente infiammabile, con un pericolo enorme per le case, i capannoni vicini, per le auto, i pullman pieni di ragazzi all'uscita dalla scuola, fermi a pochi metri dall'incidente.

I vigili hanno allontano tutti e, nell'attesa del 118, hanno soccorso il motociclista che era cosciente ed orientato ma dolorante, togliendo con la apposita manovra il casco, fortunatamente ancora integro ed allacciato. Il medico in servizio al 118, giunto sul posto, ha soccorso l'uomo ed ha subito allertato l'elisoccorso Pegaso che ha trasportato il motociclista all'ospedale di Cisanello a Pisa. Avrebbe riportato vari traumi, ma non sarebbe in pericolo di vita, nonostante il volo spettacolare.

Rimaneva, però, la delicata questione della fuga di gas poichè il centauro ha centrato in pieno il raccordo della tubatura del metano che fuoriusciva ad una pressione di 4 atmosfere. I pompieri con l'idrante bagnavano la tubazione, classificata come di media pressione, per capire la direzione del metano che fuoriusciva come un geyser. Sono stati subito allertati i tecnici di Enel gas che sono poi riusciti a chiudere il tombino poco distante e quindi a fermare la perdita, prestando la massima attenzione a non fare scintille, data l'alta infiammabilità del metano.

Nel frattempo, però, la strada, in un'ora di punta di sabato, che è anche il giorno del mercato a Volterra, è rimasta chiusa a lungo. Le auto che erano in prossimità del sinistro sono state fatte tornare indietro in entrambe le direzioni. Le altre bloccate dalla polizia a Saline di Volterra e dai vigili urbani dal lato di Volterra, con la strada chiusa per oltre un'ora e anche i carabinieri insieme alle altre forze dell'ordine impegnati nel gestire la situazione durante l'intervento dei pompieri e dei tecnici.
Appena usciti da scuola, sul luogo dell'incidente, anche gli autobus di linea carichi di ragazzi. Data la situazione, gli studenti sono stati fatti scendere dai pullman, hanno percorso a piedi un tratto in sicurezza scortati dai vigili del fuoco, attraversando una stradina che si trova nel campo lungo la strada. Sono poi risaliti a bordo del bus alcuni metri dopo, dove non c'era più nessun pericolo.

La situazione è tornata completamente alla normalità intorno alle 15,30 dopo che i vigili del fuoco hanno lavato la strada dallo sversamento di gas. I tecnici al lavoro hanno anche riparato la perdita, in maniera da poter riallacciare il metano all'abitazione vicina.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Cda, composto da Lilia Silvi, Silvia Provvedi, Stefano Grassi, Paolo Franceschini, Alessandro Salvini e Stefano Benedetti, sarà ancora a guida Pepi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità