QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 12° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 06 dicembre 2019

Attualità venerdì 20 maggio 2016 ore 06:30

Compagnia della Fortezza, l'appoggio della Regione

Uno spettacolo della Compagnia della Fortezza

I consiglieri Mazzeo, Pieroni e Nardini avevano proposto una mozione poi approvata: "E' un presidio culturale che merita sostegno e certezze"



VOLTERRA — Approvata all’unanimità in Commissione sviluppo economico, istruzione e cultura la mozione In merito al sostegno della Compagnia della Fortezza come centro stabile di studio, formazione e promozione teatrale e culturale all’interno del Carcere di Volterra.

Antonio Mazzeo, Alessandra Nardini e Andrea Pieroni consiglieri regionali Pd hanno detto: “La compagnia della Fortezza è una realtà preziosissima per il nostro territorio, per il nostro tessuto sociale e culturale. Una realtà nata dentro al carcere di Volterra che dopo aver trasformato il penitenziario in un modello è diventata presidio culturale per tutto il territorio. Chiediamo alla Regione Toscana di continuare a sostenerla e promuoverla. E di farlo attraverso interventi precisi: riconoscendone le peculiarità nella programmazione regionale per le attività teatrali; con nuove forme di sinergia con Ministero dei Beni Culturali e attivandosi presso il Ministero della Giustizia per dotare il carcere di Volterra di una struttura teatrale adeguata al potenziale della compagnia, anche nell'ottica di una crescente apertura al pubblico, alle attività formative”.

“L’obiettivo – hanno continuato i tre – è quello di fare dell'esperienza della compagnia un modello da diffondere in altre strutture carcerarie. L’esportazione del Modello Fortezza potrebbe dare il via alla costituzione di un Centro Regionale Stabile di produzione culturale e di formazione permanente per i mestieri teatrali, in grado di diventare un punto di riferimento anche a livello nazionale e internazionale. La Regione Toscana è sempre stata il suo principale riferimento istituzionale, risultando determinante per la ristrutturazione del Teatro di San Pietro. Continuiamo e rafforziamo il percorso intrapreso questi anni; una realtà ricca di energie come questa merita di andare avanti con maggiori certezze”.". 

La compagnia in oltre 30 anni di attività ha gestito e gestisce rassegne, manifestazioni culturali e convegni, come il Festival Volterra Teatro, ottenendo riconoscimenti di pubblico e di critica: sei premi UBU e un attore premiato, Aniello Arena, in campo cinematografico con il Nastro d'Argento per il film Reality di Matteo Garrone.



Tag

Governo, Conte: «Per Renzi è a rischio? Lui pessimista cosmico»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Lavoro