comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:21 METEO:VOLTERRA12°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 21 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, Lady Gaga canta l'inno americano accompagnata dalla banda dei Marine

Attualità venerdì 20 novembre 2015 ore 15:20

"Non ci risultano progetti di Confcommercio"

Confesercenti replica all'altra associazione di categoria sugli eventi di Natale: "la solidarietà all'assessore Gianni Baruffa per questo attacco"



VOLTERRA — “Se qualcuno non si è accorto che il Comune di Volterra aveva richiesto una manifestazione di interesse per organizzare un pacchetto di iniziative per le feste di Natale, sicuramente la colpa non è dell’assessore Baruffa né tanto meno della nostra associazione che sul territorio è sempre attiva e presente ed anche in questo si è mossa con un progetto insieme al Centro commerciale naturale”. La Confesercenti, con queste parole del suo presidente di Volterra Marco Migliorini, replica in una nota alle accuse mosse da Confcommercio.

“Polemiche che non ci toccano assolutamente nonostante i soliti toni aggressivi dell’altra associazione – prosegue Migliorini – I fatti, per fortuna, sono gli unici che contano".

"Palazzo dei Priori aveva, con evidenza pubblica, richiesto un progetto completo per quanto riguarda eventi per il periodo natalizio e per la notte di San Silvestro - prosegue - Confesercenti e il Ccn di Volterra hanno presentato un corposo programma, come si è visto dalla presentazione dei giorni: dalla pista sul ghiaccio ad un mercatino di prodotti natalizi riservato ai commercianti locali con circa 30 stand, da iniziative di intrattenimento fino alla note dell’ultimo anno organizzata da un pubblico esercizio volterrano".
"Questo progetto è stato consegnato all’amministrazione comunale e valutato - prosegue l'esponente volterrano dell'associazione di categoria - Non ci risulta ci fossero analoghi progetti da parte di Confcommercio”. 

La conclusione del direttore di Confesercenti Toscana Nord Marco Sbrana: “Innanzitutto la solidarietà all’assessore Gianni Baruffa per questo attacco che mette in discussione sia il suo ruolo che la sua professionalità". "Toni che non fanno parte certo dell’agire di Confesercenti - prosegue Sbrana - Per quanto il merito della questione, ancora una volta si cerca di alzare polveroni per nascondere una evidente difficoltà a rappresentare gli interessi delle attività commerciali volterrane. E una evidente difficoltà a proporre eventi e iniziative di livello”.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità