Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:VOLTERRA7°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 09 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo: Morandi, Ranieri e Al Bano fanno cantare l'Ariston

Attualità domenica 29 ottobre 2017 ore 17:16

"Depuratore fermo e liquami nel fiume"

Da Medicina democratica arriva una richiesta di chiarimenti al sindaco Buselli, a seugito di alcuni problemi idraulici rilevati a valle di Saline



VOLTERRA — "Nei giorni scorsi - scrivono Roberto Bertini e Maurizio Marchi di Medicina domocratica - si è notato, a Saline e a valle di essa, liquami maleodoranti e di colore marrone nella poca acqua del fiume Cecina, probabilmente provenienti dal fosso Santa Marta. Si è anche notato che il depuratore di Saline, benchè ultimato, è fermo e non operativo.

Ciò premesso, con la presente si chiede:

1 – qual era la provenienza e la caratterizzazione dei liquami osservati nel torrente e nel fiume;

2- se non si ritiene che gli scarichi fognari non trattati contribuiscano alla diffusione di nitriti e nitrati, oltre ad altre sostanze come ammoniaca e cloro nei pozzi civili a valle di Saline;

3- perché il depuratore, benchè ultimato, non sia stato finora attivato, mentre il Comune stesso ne prevedeva l’attivazione a fine settembre;

4- con l’occasione, si chiede a quanto sia ammontato il costo del depuratore di Saline e a carico di chi (nei recenti comunicati del Comune si accenna al Progetto 'Cecina bacino pilota');

5- se non sia contraddittorio e incondivisibile che alla popolazione di Saline e a valle di essa, almeno fino a Cecina compresa, sia imposto in bolletta Asa il costo della depurazione, mentre non sembra che la depurazione civile sia attuata, o almeno non sia efficace;

6- dove vengono riversate le acque depurate dei depuratori Volterra nord e Volterra sud, sempre che tali depuratori siano stati attivati.

Si chiede quanto sopra ai sensi del titolo III Partecipazione dello Statuto comunale, ed a tutela della salute pubblica, scopo primario di questa associazione onlus.

Si attende una risposta tempestiva ed esauriente e si porgono distinti saluti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Cda, composto da Lilia Silvi, Silvia Provvedi, Stefano Grassi, Paolo Franceschini, Alessandro Salvini e Stefano Benedetti, sarà ancora a guida Pepi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità