Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:VOLTERRA11°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 18 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Metsola non strinse la mano a Muscat

Attualità domenica 04 giugno 2017 ore 06:30

1950, l'anno delle croci

Collocati in piazze o lungo la strada, i simboli del cristianesimo furono installati, in diversi luoghi della città, durante l’anno santo del 1950



VOLTERRA — Disseminate in piazze, sul ciglio della strada o lungo sentieri di campagna, le croci, che costellano anche i luoghi più particolari di Volterra, risalgono al 1950. Furono, infatti, installate per celebrare il primo anno santo dopo la seconda guerra mondiale. In questa occasione fu imposto il dogma dell’assunzione di Maria e fu annunciato il ritrovamento della tomba di Pietro sotto l’altare della confessione all’interno della basilica omonima. A distanza di un lustro dalla fine del conflitto, la speranza e la voglia di rinascere tenevano in vita la popolazione. Necessità a cui i tradizionali simboli del cristianesimo, collocati lontani dai luoghi di culto, sembrano voler dare una risposta.

La variante outdoor delle più, non a caso, canoniche, interne al luogo di culto, ricorda, così, un periodo storico in cui il credere nel futuro trascendeva i pronunciamenti solenni della religione e costituiva una vera e propria fede universale.

Viola Luti
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il dettaglio per Comune di residenza delle nuove positività al coronavirus rilevate giornalmente sul territorio e comunicate oggi, 17 Gennaio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

Attualità