QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 6° 
Domani -0°4° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 12 dicembre 2018

Spettacoli mercoledì 08 agosto 2018 ore 10:29

I trent'anni della Compagnia della Fortezza

Successo di pubblico e di critica per gli spettacoli realizzati in occasione del trentennale della compagnia teatrale nata in carcere



VOLTERRA — Nella casa di reclusione di Volterra dove tutto è nato è andato in scena Beatitudo, liberamente ispirato all'opera di Jorge Luis Borgeslo spettacolo dei trent'anni, frutto di un lavoro lungo ed impegnativo che si pone quasi più come una pratica filosofica che teatrale, nel quale Armando Punzo ha deciso di affrontare la sfida di rappresentare. I personaggi di Borges hanno preso vita immersi in uno specchio d’acqua e avvolti dalle musiche coinvolgenti create da Andrea Salvadori. Beatitudo ha poi avuto il suo battesimo al Persio Flacco, splendido teatro all’italiana di Volterra. Beatitudo debutterà in prima nazionale al Teatro Verdi di Pisa il 6 e 7 ottobre 2018, poi in tournée in tutta Italia.

Di grande impatto visivo ed emozionale lo spettacolo ”Le rovine circolari’ evento di punta del primo anno di attività, ispirato all’opera di Borges, evento site specific della Compagnia della Fortezza, con l’ideazione e la regia di Armando Punzo e la cura di Cinzia de Felice. Il progetto è nato dalla volontà condivisa di creare un grande evento collettivo in occasione dei 30 anni della Compagnia della Fortezza in concomitanza con le iniziative per i 200 anni della Geotermia. Il numeroso pubblico ha sfidato anche un’incessante pioggia, che come per miracolo è svanita proprio all'inizio dello spettacolo,per poter esserci e festeggiare con la Compagnia della Fortezza questo trentennale costellato di tanti grandi successi e obbiettivi raggiunti. Alla fine dello spettacolo Armando Punzo ha invitato tutto il pubblico nell’acqua, dove gli attori hanno recitato per tutte e due le ore di spettacolo, a fare insieme la foto per i trent’anni e tenere impresso nella memoria collettiva un momento unico e indimenticabile.

Il progetto Trent'anni di Fortezza è promosso e sostenuto da: MIBACT – Ministero per i Beni e le Attività Culturali,Regione Toscana, ENEL Green Power, ACRI-Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio spa, Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra, Comune di Volterra, Comune di Pomarance, Ministero della Giustizia Casa di Reclusione di Volterra.

Le Rovine Circolari - Cerco il volto che avevo prima che il mondo fosse creato


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cultura

Attualità

Cronaca