Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:VOLTERRA12°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 03 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La madre di Navalny sulla tomba del figlio il giorno dopo funerali

Cultura venerdì 08 ottobre 2021 ore 11:30

Il San Luca degli Alabastrai

Al via l'edizione 2021 del San Luca degli Alabastrai. Si svolgerà nei giorni 15, 16 e 17 ottobre col coinvolgimento di tutto il territorio



VOLTERRA — Gli artigiani dell'alabastro sono da sempre la parte più creativa della città di Volterra, ne rappresentano il gusto, lo stile, simboleggiano la sua indipendenza, la sua specificità. 

Dal 15 al 17 ottobre si celebra la loro festa, l’undicesima edizione del San Luca degli Alabastrai promossa dal Comitato San Luca degli Alabastrai e dal Comune di Volterra, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra e con la direzione artistica del Collettivo Distillerie. Musica, arte, video, installazioni, poesia, cucina, cultura popolare. 

Arrivati all’edizione numero undici il San Luca degli Alabastrai si conferma come un festival fra i più interessanti del panorama indipendente nazionale, dando continuità ad un’esperienza specifica, quella dell’artigianato di Volterra rapportata con i linguaggi della contemporaneità, ad iniziare dalla grafica quest’anno curata da Virginia Nordio dell’Accademia Europea di Manga.

Come da tradizione venerdì 15 si terrà il pranzo offerto dalla città di Volterra a tutti gli alabastrai presso il Circolo Arci San Giusto. Alle 15,30 sul prato della chiesa di San Giusto sarà Bobo Rondelli l’ospite d’eccezione di questa edizione.

.Da sabato 16 fino al 24 ottobre sarà fruibile l’installazione di Alessio Marolda 1944 davanti all’entrata dell’Ecomuseo dell’Alabastro. Alle ore 18 presso il Teatro Persio Flacco in collaborazione con l’associazione Ultima Frontiera è di scena la poesia di Roberto Veracini che presenta il suo ultimo lavoro Esercizi di distanza La domenica 17 si festeggiano i 100 anni del Circolo ARCI Garofano Rosso. Luogo caro agli alabastrai per generazioni, il Circolo venne inaugurato nel 1921 e subito devastato dai fascisti. Nel dopoguerra venne rifondato garantendo continuità fino a oggi.

Alle 12 verrà inaugurata una targa commemorativa sulla Via San Lino e verrà presentato il video Il Pizzi racconta i cento anni del Garofano, dove Ennio Furiesi viene intervistato da Duccio Benvenuti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sequestrati hashish e cocaina. Durante i controlli i carabinieri hanno anche denunciato un uomo che si è rifiutato di sottoporsi agli accertamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità