comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 17°27° 
Domani 16°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 20 settembre 2020
corriere tv
Presidente di seggio positiva a Potenza, scuola sotto sanificazione

Lavoro martedì 11 agosto 2020 ore 14:00

Basta infermieri che guidano auto mediche

Una donna a rischio trasferimento per aver rifiutato di guidare. Nursind: "Non è nel contratto, sì ad autisti che hanno fatto corsi di guida sicura"



VOLTERRA — Gli infermieri del servizio emergenza-urgenza 118 di Volterra hanno deciso che dal 10 settembre non guideranno più l’automedica.

La decisione di protesta è arrivata dopo che un'infermiera è stata trasferita proprio per essersi rifiutata di mettersi al volante. Il contratto dei sanitari non prevede questa mansione. Qualche settimana fa il tribunale di Massa Carrara ha condannato un'altra professionista, rea di aver provocato un incidente mentre guidava un'auto medica. La condanna è stata due anni di reclusione, sanzione di seimila euro e ritiro della patente.

"Piena solidarietà degli infermieri del 118 di Volterra ai loro colleghi – ha detto il segretario territoriale NurSind Pisa , Daniele Carbocci –. Dopo l’ordine di trasferimento per un’infermiera del 118, dirigente sindacale del sindacato NurSind e componente Rsu dell’azienda Asl Toscana Nord Ovest, punita per essersi rifiutata di guidare l’automedica, è arrivato il deferimento alla commissione di disciplina”.

"Fra i compiti degli infermieri non vi è quello di dover guidare l’automedica – ha sottolineato Carbocci–. La questione della guida dei mezzi di soccorso da parte dei sanitari, che è un compito, terrei a precisare, che tocca ogni volta all’infermiere e non al medico, è una questione annosa che nella Asl Toscana Nord Ovest, ma in generale in tutte le aziende della Toscana, non si vuole risolvere, nonostante le richieste presentate più volte da Nursind riguardo la necessità dell’introduzione della figura dell’autista soccorritore, il quale, con la patente di lavoro, (cosa che gli infermieri non hanno) ma soprattutto con corsi di guida sicura (che gli infermieri non fanno) renderebbe il servizio molto più sicuro".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Politica

Cronaca