QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 19°24° 
Domani 18°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 21 luglio 2019

Politica venerdì 21 giugno 2019 ore 11:05

"La giunta Santi? L'ha fatta il Pd a Pisa"

Davide Plano (Per Volterra)

Questo, in estrema sintesi, il commento del movimento "Per Volterra" ora all'opposizione, che critica anche le ripartizioni delle deleghe



VOLTERRA — Il movimento "Per Volterra", rappresentato in consiglio comunale da Roberta Benini, Rossella Cambi e Massimi Fidi, critica la giunta appena varata dal sindaco Giacomo Santi. Per il movimento civico, alla cui guida resta Davide Plano, molti assessori saranno "part-time" e la ripartizione delle deleghe non è convincente.

"Se qualcuno avesse ancora dubbi sull'influenza del PD Pisano in merito alle scelte relative alla formazione della nuova giunta del Comune di Volterra - scrivono da "Per Volterra" -, crediamo che adesso possa vederli confermati. Diciamo che Santi ha avuto la possibilità di nominare la vicesindaco. Per il resto, come da copione, con tutta probabilità ha dovuto sottostare alle regole del partito pisano

Cinque assessori: tre esterni di cui uno pisano, uno di Pisa da poco a Volterra, l'altro di Montecatini Val di Cecina. Mentre l'altro assessore "interno" proviene, ancora una volta, da Pisa. Speriamo che almeno abbiano tempo da dedicare alla nostra Città ed al Comune, perché da quel che trapela in questi primi giorni molti saranno assessori part-time

C'è poi l'anomalia macroscopica di deleghe chiave come il Bilancio e le Politiche Sociali, conferite a Consiglieri e quindi fuori dalla giunta. Una decisione quantomai strana e decisamente non ottimale considerato che quasi tutte le delibere di giunta necessitano di parere contabile e di decisioni sul bilancio. La delega allo sport, una delle più impegnative, segue a ruota le altre. Volterra fortunatamente ha miriadi di associazioni sportive, ben strutturate e impegnate su tante discipline diverse, ognuna di loro merita attenzione e presenza costante. Anche qui la scelta ricade su un consigliere anziché su un assessorato. Auguriamo alla giovane che ha preso in carico questo gravoso impegno di trovare il modo e il tempo per dedicarvisi, oltretutto senza nessuna voce in capitolo sulle risorse economiche, aspetto fondamentale per la riuscita di ogni evento sportivo. 

E inoltre il sociale tanto sbandierato in campagna elettorale? Diviso in più segmenti, alcuni in giunta e altri fuori dalla giunta. Staremo a vedere, controlleremo il lavoro giornalmente e saremo pronti a dare battaglia in ogni caso se ne ravvisasse la necessità".

"Per Volterra" tiene a precisare che questo comunicato è a firma del movimento civico e non del gruppo consiliare.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Politica

Politica