QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 15°26° 
Domani 14°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 22 ottobre 2019

Politica domenica 16 giugno 2019 ore 14:10

"Opposizione presente, attiva, propositiva"

Roberta Benini

La candidata sindaca di Per Volterra Roberta Benini, col suo gruppo, definisce le linee guida dell'opposizione alla Giunta Santi



VOLTERRA — "Vogliamo augurare a tutto il Consiglio un buon lavoro. 

Al Sindaco Santi e alla Maggioranza, che dovrà rispondere in maniera puntuale alle richieste provenienti dai propri elettori e non solo nell'interesse primario della collettività", dice Roberta Benini a nome del gruppo che comprende anche Rossella Cambi e Massimi Fidi.
"La nostra opposizione, quella di Per Volterra sarà, come abbiamo già detto, un'opposizione presente e attiva, che non si muoverà con preconcetti o preclusioni. Sapremo e vorremo essere propositivi. Abbiamo svolto una campagna elettorale basata su incontri con la gente e sul l'ascolto e abbiamo ricevuto le istanze di tante persone, arrivando a stendere un programma articolato che vuole essere il punto di partenza delle nostre proposte.
Sappiamo di non avere la maggioranza dei voti in Consiglio, ma questo non ci farà desistere dall'essere propositivi, ricordando alla maggioranza e al Sindaco Santi, quanto dichiarato in merito all'ascolto dei cittadini ed alla collaborazione. Vi metteremo alla prova su questo e per questo saremo pronti a collaborare sulle proposte che riterremo valide per la Città di Volterra. Saremo però altrettanto fermi e duri verso le decisioni che riterremo non verranno prese nell'interesse dei volterrani e di questo territorio.
Saremo quindi contro e combatteremo sia in questo Consiglio che fuori le decisioni che abbiamo anche solo il sentore di TOGLIERE, TAGLIARE o LIMITARE servizi o diritti della collettività, sia in termini di tutela personale dei cittadini, che in termini di ricadute occupazionali.
In questo senso chiederemo e chiediamo al Sindaco di relazionarci costantemente e puntualmente sul suo operato e su quello della giunta, affinché la comunità possa conoscere qual'è l'indirizzo, anche politico dell'amministrazione.
Sono di questi giorni le preoccupanti notizie che provengono da Auxilium Vitae e Kock. E di ieri il presidio di Auxilium che riporta, se mai ce ne fosse bisogno, l'attenzione sul problema dell'assetto istituzionale e funzionale del nostro Ospedale, punto di riferimento di un'intera zona. C'è bisogno di una presa di posizione forte e precisa per evitare tagli o riorganizzazioni che possano mettere anche solo in discussione servizi e posti di lavoro.
Chiediamo che su questi argomenti ci sia una linea comune finalizzata a combattere scelte distruttive per la comunità di Volterra, soprattutto se imposte da ambiti diversi e se si tratta di scelte preordinate.
In quest'ottica speriamo di poter avere un dialogo aperto e costruttivo con la maggioranza.
In merito alla scelta degli assessori che ieri ci sono stati presentati, per adesso non possiamo che augurare loro un buon lavoro che a nostro parere deve essere in primis improntato sulla conoscenza delle esigenze della Città.
Vogliamo sottolineare che la scelta, legittima e lecita istituzionalmente e legislativamente, operata dal Sindaco di aver nominato ben 3 assessori esterni, che non vivono il Comune, dopo aver evidenziato più volte in campagna elettorale il fatto di avere a disposizione una squadra giovane e competente, non appare in linea con quanto fino ad oggi dichiarato. Riteniamo che la conoscenza del territorio e degli aspetti essenziali della nostra comunità siano fondamentali per poter conoscere le fragilità sociali, aggregative e del tessuto vitale di questa Città, del suo territorio, di ogni borgo o frazione. Per questo l'augurio di buon lavoro agli assessori parte proprio dall'essere umili nell'impegnarsi a conoscere le diverse sfaccettature di un Comune che non può e non deve essere amministrato come Pisa o altra città, ma che ha bisogno di essere conosciuto in ogni aspetto, in primis proprio dagli amministratori.
Noi vigileremo affinché le scelte che verranno operate siano indirizzate all'interesse di Volterra e di questa comunità."



Tag

Maltempo tra Liguria e Piemonte: a Gavi esonda il rio Neirone

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Cronaca

Attualità