Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:30 METEO:VOLTERRA18°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 27 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ddl Zan, Calderoli (Lega): «Meglio fermarsi qui che fare una 'porcata'»

Attualità domenica 21 marzo 2021 ore 11:34

La Regione sostiene il "sale energetico"

Stabilimento Locatelli a Saline di Volterra

La Locatelli ammessa alla realizzazione e allo sviluppo di un progetto da 1,5 milioni di euro, in collaborazione con il Polo Tecnologico aAgona



VOLTERRA — Il progetto "Se2030 Sale Energetico" sarà sostenuto con 600mila euro a fondo perduto dalla Regione Toscana, attraverso il Bando 2 "Progetti di ricerca e sviluppo delle MPMI" del POR FESR 2014/2020. Il progetto, del valore complessivo di 1,5 milioni di euro, permetterà alla Locatelli - con il supporto del Consorzio Polo Tecnologico Magona e l'esecuzione dei lavori seguita da Sviluppo Toscana Spa della Regione - di implementare lo sviluppo tecnologico e l’innovazione dell'azienda.

Va da se che l’investimento verrà realizzato e localizzato a Saline di Volterra e riguarderà tutto ciò che è legato all'estrazione del sale e alla realizzazione di prodotti come il sale farmaceutico, il sale energetico, i prodotti di carbonato di litio (essenziale nella produzione di batterie automotive o elettroniche) e tanti altri prodotti affini. 

L'obiettivo della Locatelli, sostenuto dalla Regione, è quello di "diminuire il consumo di energia e i costi di produzione, ottenendo prodotti di altissima qualità e di maggior valore aggiunto".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due scosse sono state registrate nella serata di ieri, entrambe con epicentro nel comune di Castelnuovo. Nessun danno a cose e persone
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca