Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:VOLTERRA13°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 05 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Ibra in ritardo arriva grazie a un passaggio in moto in autostrada: il video

Attualità giovedì 18 febbraio 2021 ore 08:43

L'Avis coinvolge i più giovani

​L’Avis Provinciale di Pisa promuove un concorso destinato alle scuole della provincia di Pisa per promuovere la donazione



VOLTERRA — L’Avis provinciale di Pisa promuove un concorso destinato alle scuole dell’Infanzia, alla scuola Primaria e alla scuola superiore di primaria grado su un tema che attualmente è al centro della nostra vita quotidiana e che mette al centro la cultura della donazione in periodo Covid. 

L’iniziativa parte dall’esigenza di coinvolgere alunni e docenti degli istituti comprensivi, affinché possano dare voce al disagio di questo periodo. 

“Saranno ben 192 i plessi scolastici contattati – afferma il presidente dell’Avis provinciale Mario Bruselli – grazie anche all’interessamento dell’Ufficio scolastico provinciale e del Provveditore agli studi Fabio Pagliazzi. Auspichiamo una larga partecipazione in modo che gli elaborati possano diventare testimonianza di questo periodo.”

“Con grande piacere abbiamo aderito a questa iniziativa – afferma l’assessora all'Istruzione del Comune di Volterra Viola Luti - che ha l’obiettivo di sensibilizzare e di promuovere la donazione del sangue tramite gli elaborati delle alunne e degli alunni delle scuole. Questo progetto, oltre ad avvicinare i più piccoli a una tematica così importante, permette di diffondere la cultura del dono anche tra gli adulti. Gli elaborati realizzati, infatti, consentono di veicolare in modo efficace un messaggio di solidarietà che crea un legame intergenerazionale per la costruzione di una società fondata sulla cura. Aspetti che, in un momento così complesso, assumono una valenza ancor più profonda e significativa, confermando la necessità di condividere buone pratiche. Il risultato ottenuto - conclude Luti - testimonia come il lavoro di squadra permetta di raggiungere traguardi sempre più importanti."

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità