Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:VOLTERRA16°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 02 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Amadeus: «Avremo degli applausi finti ma immagineremo che siano del pubblico a casa»

Cronaca martedì 18 febbraio 2020 ore 11:24

L'inciviltà di pochi pagata da tutti

Manufatti in cemento-amianto abbandonati (foto di repertorio)

L'abbandono di manufatti in cemento-amianto ha costretto il Comune ad intervenire con un provvedimento urgente per il loro corretto smaltimento



VOLTERRA — In questi giorni l'amministrazione comunale ha provveduto ad affidare alla cooperativa Ciclat Val di Cecina la rimozione e lo smaltimento di manufatti in cemento amianto abbandonati da ignoti in varie zone del territorio comunale. Il dirigente ha ritenuto necessario "procedere urgentemente, data la pericolosità" dei manufatti.

Un gesto di grande inciviltà, quello dell'abbandono di rifiuti considerati pericolosi, che oltre a costituire un rischio per la salute pubblica causa costi aggiuntivi a carico dell'intera collettività. Quest'ultimo smaltimento costa al Comune, e dunque a tutti i cittadini volterrani, circa 3.500 euro.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca