Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:VOLTERRA15°21°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius

Politica giovedì 17 dicembre 2015 ore 21:25

Natale quanto ci costi?

Una interrogazione in Consiglio comunale presentata da Simone Lonzi del gruppo misto sulle spese a carico dell'amministrazione per gli eventi natalizi



VOLTERRA — Spese per l'organizzazione delle feste natalizie 2015. Su questo tema durante la seduta del Consiglio comunale di ieri, 16 Dicembre, a Palazzo dei Priori il capogruppo del gruppo misto Simone Lonzi ha presentato una interrogazione al sindaco e agli assessori che risponderanno in forma scritta.

L'ex assessore, ora all'opposizione, nel testo del documento fa riferimento anche alle "rimostranze da parte dei cittadini della frazione di Saline di Volterra sulla destinazione dei contributi versati dagli stessi abitanti in favore dell’illuminazione per le festività e alle "scarse notizie pervenute da parte dell’amministrazione sui costi effettivi sostenuti per le festività natalizie".

Nell'interrogazione si chiede quindi al sindaco e agli assessori competenti "quanti soldi del Comune sono stati spesi per gli allacciamenti per acqua ed energia elettrica, suolo pubblico etc, per la pista di pattinaggio su ghiaccio sita in Piazza XX Settembre e per i 'gonfiabili” nella Piazza della Pescheria"; inoltre "quanti soldi sono stati donati dai cittadini rispettivamente quanti a Saline, a Villamagna e a Volterra". Lonzi nel documento domanda poi "quanti soldi del Comune sono stati spesi per l’acquisto degli alberi di natale della città e nelle frazioni di Saline e Villamagna" e quanti sono i soldi pubblici spesi per l’illuminazione di Volterra e delle frazioni di Saline Villamagna".

Nell'interrogazione si chiede anche "quale è stata la modalità di raccolta dei soldi e, se esiste un conto corrente, chi è l’intestatario qual è il numero e la causale e se è vero che sono stati stanziati 600 euro per i pacchi dono alle famiglie con difficoltà economiche del nostro Comune". Infine, Lonzi  "fa richiesta delle fatture emesse dalla ditta per l’installazione delle luci per il Natale in città e nelle frazioni".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno