comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 12° 
Domani 11°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 29 maggio 2020
corriere tv
Coronavirus, Crisanti: «L'app Immuni ci farà buttare una montagna di soldi»

Attualità venerdì 28 luglio 2017 ore 06:30

Oimmena e le sue varianti

Nel dialetto volterrano è frequente l’utilizzo di questo intercalare che esprime, in un solo termine, stanchezza e fastidio



VOLTERRA — Stanchezza, fastidio, noia e disappunto sono tutti stati d’animo riassumibili in un “oimmena”. L’espressione di scontentezza, infatti, racchiude in sé emozioni diverse ma accomunate da un lieve senso di malessere e di contrarietà.

L’intercalare è frequente a Volterra anche nella sua variante “oimmene” o nel diminutivo “oimmenina” che, in modo velato, ma contemporaneamente piuttosto esplicito, comunicano tutta la fatica e la saturazione del livello di sopportazione. 

Viola Luti
© Riproduzione riservata



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità