comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 17°27° 
Domani 16°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 20 settembre 2020
corriere tv
Presidente di seggio positiva a Potenza, scuola sotto sanificazione

Attualità sabato 08 agosto 2020 ore 09:56

Ospedale, sostegno di Furiesi al presidente Pepi

L'interno dell'ospedale di Volterra

Dal presidente dell’assemblea soci della Fondazione CrV il pieno sostegno al “Manifesto per la tutela della salute a Volterra e nel suo territorio”



VOLTERRA — "Circa l’annoso dibattito sul futuro del presidio ospedaliero di Volterra - scrive Alessandro Furiesi, Presidente dell’Assemblea dei Soci della Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra -, vasta eco sta suscitando il “Manifesto per la tutela della salute a Volterra e nel suo territorio”, sottoscritto con grande coraggio e decisione da alcune tra le più rappresentative realtà istituzionali e associative di Volterra e dintorni, in primis la Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra e la Cassa di Risparmio di Volterra spa.

Come è evidente, infatti, il nostro Ospedale negli ultimi decenni è stato sconsideratamente fatto bersaglio soltanto di tagli e ridimensionamenti, spesso dovuti a giochi politici finalizzati a soddisfare interessi personali; laddove ci sono stati interventi di sostegno da parte della Regione, questi sono stati di scarsa entità o poco significativi, tanto che spesso ha dovuto supplire il territorio con risorse proprie. Credo sia il giunto il momento di interrompere questa tendenza!

Ce lo impone la storia: la crisi sanitaria tuttora in corso ha dimostrato quanto le riduzioni scriteriate agli investimenti sanitari abbiano provocato solo danni e quanto il territorio di Volterra meriti maggiore considerazione tramite la dotazione di strutture adeguate, come la terapia intensiva, che possano garantire una volta per tutte la piena e duratura sicurezza al nostro Ospedale in caso di interventi chirurgici più complessi o di emergenze particolarmente gravi.

Importanti associazioni del mondo del volontariato socio-sanitario si sono unite a questa richiesta, che non pretende certo di raggiungere la luna e le stelle, ma esige solo e soltanto quello che spetta a Volterra. Non credo si possano fare distinguo su questo, da parte di nessuno, ancor meno se fossero dettati da ottusa parzialità politica: soltanto un folle scellerato o, peggio ancora, un autolesionista potrebbe non appoggiare o addirittura osteggiare questa richiesta, che va ad indiscutibile vantaggio di tutti i cittadini del nostro territorio. Non è possibile non essere tutti uniti in una esigenza come questa!

Strumentalizzare questa vicenda per fini politici sarebbe un errore imperdonabile, da parte di chicchessia. Desidero quindi esprimere pubblicamente, attraverso queste poche e sommarie righe, il mio pieno ed incondizionato appoggio al “Manifesto per la tutela della salute a Volterra e nel suo territorio” e la totale condivisione del comunicato stampa del Presidente Roberto Pepi".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Politica

Cronaca