QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 16°17° 
Domani 15°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 24 ottobre 2019

Attualità giovedì 13 giugno 2019 ore 15:00

Primo premio per i futuri geometri del Niccolini

Gli alunni della 5a A sono i vincitori del premio nazionale "I futuri geometri progettano l'accessibilità", sezione "Strutture per il tempo libero"



VOLTERRA — Agli alunni della classe 5a A del corso geometri dell’Itcg “F.Niccolini” è andato il primo premio nazionale nella categoria "strutture per il tempo libero” per la VII edizione del concorso “I futuri geometri progettano l'accessibilità” indetto dall’associazione Fiaba Onlus

La premiazione si è svolta a Roma mercoledì 5 giugno nell’Aula dei Gruppi Parlamentari della Camera dei Deputati vicina a Montecitorio. Gli alunni sono stati accompagnati dalla dirigente scolastica Ester Balducci, dal vicesindaco del Comune di Volterra Eleonora Salvini e dai docenti Chiara Pasqualetti e Stefano Pasqualetti.

Gli alunni dell’ ITCG “F. Niccolini” hanno ripetuto il successo avuto lo scorso anno nella categoria "strutture per il tempo libero” ottenuto con il progetto per l’accessibilità della casa-museo Palazzo Viti-Incontri in Volterra. Il tema affrontato in quest’anno scolastico e presentato al concorso è stato il “Progetto per il superamento delle barriere architettoniche finalizzato all’accessibilità del parco archeologico Enrico Fiumi sito sull’acropoli di Volterra”, prendendo spunto da un fatto di cronaca locale del marzo 2014 riguardante il crollo dello sperone all’angolo nord-ovest delle mura dell’acropoli di Volterra sopra piazza Martiri della Libertà.


Gli alunni del corso Cat (Costruzioni – Ambiente – Territorio) ex corso Geometri, Giuseppe Capocotta, Giulia Deri, Michele Giannelli, Pamela Pippucci, Bruno Randazzo, Saverio Simoncini e Marta Stojani, sono stati seguiti dai docenti Vincenzo Lipari, Stefano Pasqualetti e Chiara Pasqualetti.


L’iniziativa ha coinvolto gli Istituti Tecnici per Geometri di tutta Italia e relativi Collegi Provinciali dei Geometri. Sono stati 35 i progetti presentati in tre diverse categorie: spazi urbani, edifici pubblici e scolastici e strutture per il tempo libero.

Ottenuto il premio, ora gli studenti sperano che il loro progetto sia preso in considerazione dall'amministrazione comunale.



Tag

Manovra, Fioramonti: "Sono preoccupato, risorse per la scuola sembrano poche"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Politica