QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 21°22° 
Domani 21°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 25 agosto 2019

Attualità venerdì 12 aprile 2019 ore 15:00

Conoscere la borsa, conclusa la tre giorni

Hanno partecipato ottanta studenti, compresi i ragazzi dell'Itcg Niccolini. Crv: "L’educazione finanziaria è un tema a noi molto caro"



VOLTERRA — Si è concluso con successo l’evento del Team dei vincitori del concorso “Conoscere la Borsa”, attività promossa dalle Casse di Risparmio e Fondazioni di tutta Europa per gli studenti delle scuole secondarie superiori che prevede un avvincente concorso online di investimento di capitali virtuali in Borsa, seguendo le quotazioni delle piazze borsistiche reali.

Alla premiazione dei team vincitori del 9 aprile e alla tavola rotonda del 10 aprile, denominata "L'Economia incontra gli studenti", moderata da Andrea Gennai del Sole 24 Ore, tenutesi presso il Centro Studi Santa Maria Maddalena della Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra, hanno partecipato circa 80 studenti e 20 accompagnatori, compresi gli studenti dell' ITCG "F. Niccolini" di Volterra. 

Nella mattinata del 10 aprile, dopo i saluti dei Presidenti di Cassa di Risparmio e di Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra, si sono avvicendati gli interventi dei relatori seguiti delle domande finali degli studenti presenti: La situazione economica attuale e le relative prospettive analizzata dal professor Giovanni Manghetti, Presidente della Cassa di Risparmio di Volterra, l’aumento dell’aspettativa di vita per la c.d. “latest generation”: ruolo del risparmio e dell’economia sostenibile per i giovani di oggi con la relazione del dottor Fabrizio Carenini della Società Anima SGR e La Guardia di Finanza: attività a tutela del mercato dei capitali a cura del Capitano Alessandro Limpido, Comandante della Guardia di Finanza di Pontedera.

La manifestazione è proseguita con la visita alle bellezze storiche e artistiche di Volterra e con la visita guidata del giorno 11 aprile all’Azienda Agricola BioFloriddia. Durante la visita, grazie alla squisita ospitalità della famiglia che gestisce l’Azienda, gli studenti e gli accompagnatori hanno potuto apprezzare il ciclo dei grani antichi(chicco spogliato solo dalla crusca, in modo da mantenere inalterate le proprietà del germe), la tradizionale macinatura a pietra delle farine, il pane realizzato con la lievitazione naturale e la pasta lavorata con trafilatura al bronzo e lenta essiccazione.

“L’educazione finanziaria è uno temi molto cari alla CRV”, commenta il Vice-Direttore Generale Stefano Pitti, “l’Italia è un paese con una grande ricchezza finanziaria ma i risparmiatori hanno una cultura finanziaria ancora tra le più basse in Europa ed ancora si stenta a comprendere nozioni quali rischio di liquidità, rischio di credito, rischio di mercato e diversificazione; l’educazione finanziaria, a partire proprio dalle nuove generazioni, è quindi fondamentale per il futuro dei risparmi e della ricchezza del paese. Ospitare a Volterra l’evento finale del concorso “Conoscere la Borsa” è un’ulteriore tappa del progetto “Valore”, avviato da tempo dalla Cassa, che porta in modo semplice i temi di educazione finanziaria nelle scuole, nelle associazioni di categoria e in incontri su gruppi di clientela”.

“La città di Volterra ha accolto le delegazioni delle scuole vincitrici con entusiasmo e ha messo a disposizione una tre giorni di educazione finanziaria, storia, arte e cultura della qualità della vita che speriamo possano aver generato un’esperienza positiva e da ricordare per gli studenti e i loro accompagnatori”, commenta il Presidente della Fondazione CRV Volterra Roberto Pepi.

L’obiettivo è la sensibilizzazione degli studenti verso tematiche economico-finanziarie, far comprendere l’importanza della sostenibilità, conoscere più approfonditamente le aziende e saper gestire il proprio denaro, sostiene il coordinatore del progetto prof. Alessandro Salvini.

L’ITCG "F. Niccolini", che ha organizzato l’evento in sinergia con la Cassa di Risparmio di Volterra, esprime grande soddisfazione per la positiva riuscita dell’iniziativa e ringrazia i dirigenti ed il personale della CRV per il sostegno che si è reso necessario per la realizzazione di tutte le attività in agenda, la Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra e la SIAF. In particolare ringraziamento va anche al dott. Alessandro Furiesi ed al dott. Umberto Bavoni che hanno guidato gli studenti nella visita alla Città. Un grazie per l'ospitalità e l'accoglienza all'Azienda Agricola Rosario Floriddia.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità