Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:VOLTERRA10°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elisabetta Belloni e il suo pensiero su donne e carriera diplomatica

Attualità giovedì 26 gennaio 2017 ore 17:33

Reperibilità pediatrica, da Asl nessuna risposta

Buselli sul ripristino del servizio nei notturni e festivi: "Grazie ai pediatri volterrani, continuano a coprire il servizio tamponando la situazione"



VOLTERRA — Tocca quota 350 firme la petizione online per richiedere il ripristino della reperibilità pediatrica nei notturni e nei festivi, mentre sono in corso anche le due raccolte firme a Volterra e Montecatini. 

Ad annunciarlo è il sindaco di Volterra Marco Buselli che conferma anche l’incontro pubblico concordato assieme al sindaco di Montecatini Val di Cecina in programma il 31 gennaio a Volterra a cui parteciperanno tutti i sindaci del territorio: "La risposta dell'Asl da un lato rappresenta un'apertura, con la richiesta del ripristino del terzo pediatra – ha spiegato il primo cittadino -. Il comitato straordinario, probabilmente, darà già una risposta in settimana prossima. Dall'altro lato, occorre precisare che la logica del pallottoliere, in territori come il nostro, non va bene". 

"Voglio cogliere anche l'occasione - ha concluso Buselli - per ringraziare i pediatri volterrani, che continuano comunque a garantire il servizio, tamponando la situazione che si è venuta a creare. Nessuna risposta dell'Asl invece, sulla reperibilità pediatrica nei notturni e nei festivi, nonostante il parere positivo del Difensore Civico regionale".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tra ieri e oggi il numero di contagi rallenta, mentre il tasso di incidenza più alto è a Casale Marittimo. In Provincia sono 1.189 i nuovi casi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità