QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 13°20° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 17 ottobre 2019

Lavoro venerdì 20 novembre 2015 ore 12:00

Saper progettare per accedere ai fondi europei

Un corso di europrogettazione in programma nei mesi di gennaio e febbraio per imparare le fasi della progettazione e partecipare ai bandi



VOLTERRA — Fornire gli orientamenti indispensabili e le competenze necessarie per trasformare una buona idea in un progetto di cooperazione finanziabile con fondi europei. E’ questo l’obiettivo del corso “Funds Raising & Europrogettazione” promosso da ISG Formazione (Centro di Formazione Accreditato dalla Regione Toscana) in collaborazione con Comune di Volterra e Santa Chiara – Azienda Pubblica di Servizi alla Persona.

Il corso si svolgerà a Volterra nei mesi di gennaio e febbraio 2016 e sarà presentato alla cittadinanza mercoledì 25 novembre a Casa Torre Toscano a partire dalle ore 17.

"Si tratta di un corso molto importante che fornisce strumenti utili per intercettare risorse europee  di cui spesso non si conosce l’esistenza - dichiara l’assessore ai Fondi Europei del Comune di Volterra Alessia Dei – L’amministrazione comunale è in prima linea nella formazione di figure specializzate che possono dare nuova linfa in un momento molto complicato da un punto di vista economico".

Le lezioni si rivolgono ai neo diplomati, laureati e laureandi, ai lavoratori dei settori pubblico e privato, a tutti i livelli della Pubblica Amministrazione, dirigenti, funzionari, impiegati e collaboratori e ai soggetti privati, con o senza scopo di lucro (Fondazioni, associazioni, imprese, professionisti). A tutti coloro che vogliono approfondire il tema dell’europrogettazione in tutte le sue fasi: dall'ideazione alla realizzazione, iniziando dal funds raising, soffermandosi sulla fase essenziale di sviluppo del “quadro logico” come base per la redazione di ogni progetto, la formazione del partenariato, analizzando le procedure di costruzione del budget fino ai metodi di valutazione dei progetti, attraverso un percorso basato su simulazioni pratiche. 

Al termine del corso  i partecipanti avranno una buona conoscenza teorica per iniziare, in modo operativo, un’attività di ricerca fondi ed europrogettazione.

L’attività si articola su lezioni della durata complessiva di 40 ore suddivise in 6 moduli che prevedono la presenza su un arco temporale di mezza giornata (moduli di 4 ore) privilegiando il confronto diretto con professionisti del settore e dibattito di gruppo nella chiave del know-how. Al termine del corso, con una frequenza di tutti i moduli, è rilasciato un attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento che certifica l’acquisizione ed il completamento dell’iter formativo.



Tag

Migranti, naufragio a Lampedusa: i corpi ritrovati tra robot e lacrime

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Politica