Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:55 METEO:VOLTERRA19°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 18 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morto Franco Battiato. L'intervista del 2018: «Milano con la nebbia, mi piacque molto: cantavo per scherzo dei madrigali barocchi. Fu Gaber che mi disse di chiamarmi Franco»

Attualità sabato 17 novembre 2018 ore 15:00

"Si mettano in sicurezza strade passate ad Anas"

Buselli ha commentato il passaggio ad Anas di Sr 68, Sr 439 e 439 Dir: "Il dossier inviato deve analizzato punto per punto"



VOLTERRA — 553 km di strade ex statali, riclassificate come strade di interesse nazionale, trasferite da ieri alla gestione di Anas (Gruppo FS Italiane). 

Si tratta di arterie che erano state declassate a partire dal 2001 nell’ambito del decentramento amministrativo e gestite fino a oggi da 16 diversi Enti. 

I verbali firmati ieri con l’Agenzia del Demanio e tutti gli Enti coinvolti concludono l’iter di riclassificazione avviato nell’agosto 2017 con l’intesa sancita dalla Conferenza Unificata Stato-Regioni per la revisione delle reti di 11 Regioni, per circa 3.500 km di strade, e proseguito con il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 20 febbraio 2018.

Nel volterrano, tra le strade interessate dal provvedimento figurano la sr68, la sr 439 e la 439 dir:  "Ci siamo - ha detto Massimo Fidi, assessore alla viabilità del Comune di Volterra -, il passaggio ad Anas della SR 439, della 439 dir e della SR 68 è fatto, come l'assessore Vincenzo Ceccarelli ci aveva assicurato".

"Adesso è necessario che il dossier inviato dal Comune di Volterra alla Regione Toscana, che si è fatta tramite con Anas, venga analizzato punto per punto – ha aggiunto il sindaco Marco Buselli - e che contestualmente si metta mano alle priorità oggettive già rappresentate dal territorio ai fini della messa in sicurezza di queste arterie fondamentali". 

Intanto il sindaco ha già preso contatto con il dirigente responsabile Area Compartimentale Toscana, Antonio Scalamandrè.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono iniziati i lavori per il ripristino del manto stradale in Piazza Papa Giovanni XXIII, scattato il divieto di sosta con rimozione
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità