QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 14° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 28 gennaio 2020

Attualità mercoledì 11 dicembre 2019 ore 17:05

Diciassette giovani collaborano con il Guarnacci

Il progetto si chiama "Passi nel Tempo: Archeologia" e coinvolge 17 studenti che saranno a contatto con importanti reperti etruschi e romani



VOLTERRA — Guardare al passato con gli occhi di un vero professionista dei beni culturali, maneggiando attivamente importanti reperti etruschi e romani. E’ l’opportunità offerta a due classi del Liceo Classico Carducci nell’ambito di un progetto dal nome "Passi nel tempo: archeologia", che coinvolgerà 17 ragazzi nei prossimi mesi.

Nato da una convenzione fra la scuola e il Museo Guarnacci, con il coinvolgimento anche della biblioteca comunale, il programma prevede che i ragazzi partecipino attivamente alla schedatura informatizzata del materiale archeologico conservato nel museo. In particolare, i partecipanti si dovranno cimentare nel referto e nella catalogazione di urne cinerarie di epoca etrusca ed epigrafi latine. Divisi in piccoli gruppi, lavoreranno nei locali della biblioteca comunale e del museo, compilando schede e contribuendo anche alla traduzione in lingua inglese.

I ragazzi coinvolti sono: Andrea Bartolini, Giovanni Bollea, Martina Bracciali, Alice Capocecera, Gabriele Cocchiola e Flora Ines Franchini per la seconda Classico; Giulio Arcieri, Eleonora Cocucci, Debora Cordovani, Yuri Galliano, Vittoria Gasperini, Davide Giuntini, Alberto Pasqualetti, Mariasole Sarperi, Alessia Vangelisti, Vittoria Vesciano e Chiara Volterrani per la terza Classico. A seguirli passo passo in questa avventura, che li occuperà un pomeriggio a settimana per circa due ore fino ad aprile, saranno in particolare le docenti Lucia Ghilli e Gianna Pasquinelli, responsabile del progetto.

A conclusione del lavoro gli alunni terranno una conferenza dove potranno mostrare le varie fasi dell'attività ed i risultati raggiunti. Prevista anche la produzione di un piccolo opuscolo che documenti il lavoro svolto. I primi prodotti del lavoro dei ragazzi potrebbero essere parte importante di ciò che la scuola presenterà il prossimo 17 gennaio in occasione della Notte dei Licei Classici, manifestazione che da anni vede il Carducci in prima fila con i suoi migliori studenti.



Tag

Meloni: "Fratelli d'Italia vero vincitore delle elezioni"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità