comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 17°28° 
Domani 16°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 13 luglio 2020
corriere tv
Coronavirus, in arrivo nuove disposizioni in vigore dal 14 luglio

Attualità sabato 30 maggio 2020 ore 08:42

Gara di studenti imprenditori, vince il Niccolini

Il cosmetico "Power of Nature" si è aggiudicato il premio Impresa in azione Toscana 2020 e il 5 giugno è atteso alla competizione nazionale



VOLTERRA — Giovedì scorso un momento esaltante per gli studenti dell'Itgc Niccolini di Volterra: nell'ultimo appuntamento in modalità digitale di Impresa in Azione Toscana, programma Junior Achievement, il team "Power of Nature JA" si è aggiudicata il primo premio (in ex aequo con una scuola di Pistoia), approdando così alle finali nazionali previste per il 5 giugno. 

Il team "Power of Nature JA", formato dagli studenti delle classi quarte e quinte del Niccolini con indirizzo Amministrazione Finanza e Marketing, Sistemi Informativi Aziendali e indirizzo Enogastronomico, ha prodotto un cosmetico “alla portata di tutti”. Si tratta di una sfera di shampoo creata solo con ingredienti biologici, tipici del territorio Volterrano, comoda, ecologica e nutriente. Queste sfere possono avere, infatti, tre ingredienti principali: il vino, il miele e il latte.

Il programma didattico, accreditato dal MIUR tra i percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento, sviluppato in Toscana grazie al partner territoriale, Fondazione ISI per l’Innovazione e lo Sviluppo Imprenditoriale, in collaborazione con Unioncamere Toscana, l’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana, le Camere di Commercio di Pisa, Lucca, Pistoia, e il Centro Studi e Servizi Az. Speciale Camera di Commercio Maremma e Tirreno con il supporto di Rotary International Distretto 2071 e il patrociniodella Regione Toscana.

Più di 180 studenti da tutta la Regione, hanno partecipato al programma senza farsi fermare dalle limitazioni imposte dall’attuale situazione di emergenza, un risultato importante vista la condizione in cui i ragazzi si sono ritrovati, e grazie anche ai professori che li hanno supportati e continuati a guidare in modalità virtuale.

La Toscana è stata tra le regioni con il più alto numero di studenti partecipanti con ben 9 mini imprese che si sono sfidate nella finale interregionale, insieme a Liguria e Piemonte e nell’evento finale regionale di giovedì mattina. Grazie all’uso della tecnologia, gli studenti hanno presentato le loro imprese a giurie qualificate, che hanno decretato i vincitori.

I ragazzi del Niccolini hanno convinto la giuria "per aver saputo valorizzare con un prodotto tradizionale i temi della sostenibilità e del territorio e per aver mostrato di essere non soltanto resilienti ma anche reattivi rispetto all'emergenza sanitaria adattando il prodotto e le strategie di vendita al particolare momento".

Il 5 giugno sono quindi attesi alla prima storica finale nazionale virtuale BIZ Factory. Sarà un evento interamente digitale, affrontando le classi finaliste delle altre regioni italiane per il titolo di Migliore Impresa JA 2020. La classe vincitrice avrà, inoltre, l’opportunità di percorrere il ponte verso l’Europa che questa iniziativa offre, e avrà l’onore di rappresentare l’Italia a livello europeo nella JA Europe Company of the Year Competition in una stimolante esperienza virtuale internazionale.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Attualità