Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:VOLTERRA15°21°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius

Attualità sabato 28 gennaio 2017 ore 17:43

Tre università per far ripartire il treno

Si è concluso il convegno per il rilancio della tratta Cecina - Saline - Volterra. Buselli: "Dovremmo intercettare fondi europei"



VOLTERRA — Rilanciare il collegamento Cecina – Volterra attraverso anche la realizzazione di uno scalo merci a Saline di Volterra, e potenziando il collegamento fra il mare e l'entroterra, con particolare riferimento alla tratta dismessa fra Saline di Volterra ed il capoluogo. 

E’ quanto è emerso dal convegno sulla linea ferroviaria che unisce Cecina e Volterra in programma a Volterra: “E' stato un evento unico avere Università di Firenze, Pisa e Siena assieme in città per un'ipotesi di rilancio della Cecina – Volterra – ha detto il sindaco Marco Buselli – Le Università, assieme alle istituzioni locali, potrebbero provare ad intercettare fondi europei per il ricollegamento così come, secondo quanto emerso dalla tesi di Baroncini, quello fra Saline di Volterra e la città, reso pressoché impraticabile dalla realizzazione della piazzola di elisoccorso, sarebbe realizzabile". 

"Il tema dello scalo merci a Saline - ha detto Buselli - è strettamente connesso all’attrattività dell’area produttiva. Anche aziende importanti come l’Altair Chimica, sarebbero interessate al progetto di riapertura dello scalo per poter connettersi al porto di piombino.  Lo scalo merci ha visto pure l'interesse da parte dell'area geotermica". 

Nel corso del convegno l'esperienza del treno letterario promosso lo scorso anno proprio sulla tratta Cecina-Saline è stato citato come esempio di buona pratica: "L'assessore regionale non ha potuto presenziare - ha concluso il sindaco - ma ha dato piena disponibilità a visionare gli atti del convegno''.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno