Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA19°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 30 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scherma, Di Francisca: «Errigo emotiva». Velasco: «Dichiarazioni disgustose»

Attualità mercoledì 03 gennaio 2018 ore 16:48

Un nuovo cardiologo a tempo indeterminato

Il dottor Lorenzo Del Pesce

Il dottor Lorenzo Del Pesce, massese classe 1984, è stato assunto per l'Uoc Cardiologia Pontedera Volterra dall'Asl Toscana Nord Ovest



VOLTERRA — Lo specialista in cardiologia Lorenzo Del Pesce, che fra pochi giorni compirà 34 anni, è stato assunto a tempo indeterminato dall'Azienda sanitaria Usl Toscana Nord Ovest, destinato all'Uoc Cardiologia di Pontedera - Volterra.

A Volterra Del Pesce è già un volto noto. "Sono già conosciuto in città - ha ricordato - avendo fatto un anno di servizio in riabilitazione cardiorespiratoria Auxilium Vitae nel 2016 e lavorando già in Asl con incarico dal luglio 2017".

"Credo che sia un bel segnale per Volterra - ha detto a proposito della sua assunzione - in questo momento di crisi per l’ospedale e per la sanità pubblica in genere. La mia sarà la prima di successive neoassunzioni e stabilizzazioni che ci saranno per questi presidi nell’anno 2018. Mi permetto di evidenziare che la cardiologia su due presidi ha consentito, con il sacrificio del personale medico, di mantenere il servizio di cardiologia a Volterra sia diurno che notturno in guardia interdivisionale sulla medicina garantendo una adeguata assistenza anche nei pazienti che necessitano di alta intensità di cure".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La maggior parte dei contagi si è verificata tra i giovani, 28 tra bambini e adolescenti. I dati sanitari aggiornati alle ultime 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

CORONAVIRUS

Cultura