comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 17°28° 
Domani 16°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 13 luglio 2020
corriere tv
Coronavirus, in arrivo nuove disposizioni in vigore dal 14 luglio

Attualità sabato 06 giugno 2020 ore 13:53

Una festa patronale senza festeggiamenti

La Chiesa dei santi Giusto e Clemente

Forte il rammarico, per tutte le manifestazioni saltate, fra i cittadini. Il sindaco ha comunque voluto rivolgere loro un saluto ed un augurio



VOLTERRA — "Oggi a Volterra si festeggiano i Patroni Giusto e Clemente - ha scritto ieri il sindaco Giacomo Santi rivolgendosi ai suoi concittadini -, che nel VI secolo, in un periodo difficilissimo, furono a Volterra modelli di vita religiosa e civile. Purtroppo a causa delle normative di sicurezza, determinate dallo stato di emergenza sanitaria vigente, le tradizionali celebrazioni organizzate dai gruppi storici e dal Comitato delle Contrade della Città di Volterra non si sono svolte e non c'è stato Il consueto corteo, con i figuranti delle varie contrade ed il Gruppo storico degli sbandieratori e Balestrieri, che normalmente avrebbero attraversato la città.

Quest'anno tra l’altro, in coincidenza col Giubileo della Cattedrale, le Reliquie dei Santi dalla Cattedrale di Santa Maria Assunta sarebbero state condotte trionfalmente alla Chiesa di San Giusto, passando da Borgo Santo Stefano e sarebbe stato presente l'arcivescovo di Pisa. Il corteo, infine, dopo aver raggiunto la chiesa dei Santi Patroni, si sarebbe spostato sul prato antistante e, dopo l'esibizione degli Sbandieratori e dei Balestrieri, avrebbe avuto luogo l'offerta dei ceri consegnati solennemente al nostro Vescovo, che a seguire avrebbe concelebrato la messa cantata insieme all’arcivescovo e a molti sacerdoti.

Un momento importante e molto sentito e atteso da tutta la comunità, al quale abbiamo dovuto rinunciare con grande dispiacere.

Una messa celebrata in sicurezza - grazie anche al supporto della Croce Rossa - ci ha dato comunque il segno forte di un momento spirituale che rappresenta in maniera profonda l'identità e il carattere della comunità volterrana.

Ci auguriamo tuttavia di ritrovarci, sempre più numerosi, uniti nello spirito e nelle nostre belle tradizioni, con rinnovato vigore il prossimo anno e che la festa dei Santi Giusto e Clemente sia sempre più la festa di TUTTA la Città".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Attualità