Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:VOLTERRA20°36°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Politica venerdì 18 aprile 2014 ore 07:45

Wi -fi gratuito nel centro storico e nei musei: la proposta di Paterni

Nel programma elettorale della coalizione di centro sinistra c'è l'installazione di hotspot esterni che consentano la copertura wi-fi gratuita di gran parte del centro storico



VOLTERRA — "Un’azione fondamentale del programma elettorale che Volterra Futura si impegna a realizzare immediatamente in caso di esito positivo della prossima tornata elettorale è l'installazione di hotspot esterni che consentano la copertura wi-fi gratuita di gran parte del centro storico, sia per i cittadini che per i turisti". Ad annunciarlo è la coalizione di centro sinistra che candida a sindaco Paolo Paterni. 
"Appena fatta uscire ieri la nostra idea sul profilo facebook,- scrive Volterra Futura - si sono scagliati contro alcuni sostenitori di Uniti per Volterra dicendo che a Volterra esiste già. In realtà da nostri approfondimenti ci risulta che il progetto sia stato annunciato dall’amministrazione Buselli ma mai portato a termine". "Piuttosto - proseguono - ancora una volta i piani sono stati confusi, poiché sembra che esista una postazione wi-fi in Piazza dei Priori della Pro Loco, che però non sempre è attiva".
Riteniamo opportuno distinguere - scrive il centro sinistra -  tra amministrazione comunale, privati, associazioni e non fare un tutt'uno: occorre rispettare le diverse sfere di competenza. Infatti l'amministrazione comunale non ha nessuna postazione wi-fi". Volterra Futura intende invece offrire come amministrazione comunale un servizio pubblico a cittadini e turisti in vari punti della città più frequentati, pensando anche ai giovani volterrani.
"Il nostro progetto, già valutato anche come sostenibilità economica - spiegano dal centro sinistra - prevede la copertura 'interna' nei locali del polo museale anche al fine di agevolare la fruizione di contenuti multimediali di approfondimento dei visitatori". 
"Impegno primario e agevolazioni saranno messe in campo anche al fine di superare il digital-divide per le aree del territorio fuori copertura- scrive Volterra Futura - riteniamo che questa azione sia la base per creare sviluppo della Città".
"Questa rincorsa dell'attuale amministrazione e dei suoi sostenitori ad aver già o realizzato o pensato tutto quello che gli altri propongono, fa un po' sorridere- scrive la lista di Paterni - ogni volta la risposta è sempre la stessa: ci stavamo pensando, è in cantiere, l'abbiamo già fatta". "Forse tutte le cose in cantiere - concludono - sarebbe stato opportuno terminarle e non utilizzarle come strumenti di mera campagna elettorale; Volterra Futura non interessa la politica degli annunci di Uniti per Volterra ma realizzare le opportunità di sviluppo per la Città con competenza e serietà".
Fonte: Volterra Futura - Ufficio Stampa


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le indagini della guardia di finanza hanno portato al sequestro di 127 chili di sostanze di vario tipo. Due misure cautelari
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità