Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:00 METEO:VOLTERRA12°26°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Motoscafo si infila nel porto di Monte Carlo a tutta velocità, manca due passanti per un soffio

Cultura venerdì 10 febbraio 2017 ore 12:00

Alla frutta volterrana serve disciplina

Nel 1932, un corso di frutticoltura, organizzato in città, insegnò come ordinare e valorizzare i preziosi prodotti dei campi



VOLTERRA — Ordine e organizzazione. Per poter coltivare un terreno non bastano i rudimenti contadini, ma occorre una vera e propria tecnica. Competenze teoriche e pratiche che, applicate con metodo permettono, in senso letterale, di raccoglierne i frutti. Lo scoprirono, negli anni ’30, i coltivatori volterrani che, per porre fine ai cattivi raccolti, organizzarono un corso di frutticoltura. Nei loro campi regnava, infatti, un’anarchia vegetale che, in modo caotico e casuale, alternava piante di qualità/genere/specie diverse. La produzione, scarsa e danneggiata da insetti, non poteva competere con quella dei paesi vicini.

Così, gli agricoltori del Colle, per far fruttare i loro orti, corsero ai ripari tornando sui banchi di scuola.

Viola Luti
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco le opportunità proposte dai Centri Impiego di Pisa e provincia, lavori a tempo indeterminato e determinato ed apprendistato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Attualità

Cronaca

Attualità