QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 19°25° 
Domani 19°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 24 settembre 2019

Attualità martedì 03 marzo 2015 ore 14:40

Beni culturali a rischio frane: c'è anche Volterra

Due Istituti nazionali lanciano l'allarme: in Italia sono 14mila i monumenti importanti interessati da movimenti franosi e 28.483 quelli ad alluvioni



VOLTERRA — I monumenti italiani sono messi a rischio dai mutamenti climatici e dal dissesto idrogeologico. A dirlo sono l'Istituto superiore per la conservazione e il restauro (Iscr) e l'Istituto superiore protezione e ricerca ambientale (Ispra), che oggi hanno illustrato a Roma i loro 15 anni di attività congiunta.
I due Istituti, che in questi anni hanno messo in comune conoscenze e dati, annoverano anche Volterra tra le città colpite dalle frane e dal dissesto idrogeologico. Una notizia che arriva oggi, ad un anno esatto dal secondo crollo di piazza Martiri della Libertà.
Secondo le ricerche oltre i tre quarti dei siti patrimonio mondiale dell'umanità sono esposti a rischi naturali. Per quanto riguarda lo studio specifico, relativo al rischio idrogeologico sono quasi 14mila i Beni Culturali archeologici ed architettonici esposti a rischio da frana, 28.483 i beni esposti ad alluvioni con tempo di ritorno fino a 200 anni e 39.025 quelli esposti ad alluvioni rare, ma di estrema intensità con tempo di ritorno fino a 500 anni. Per quanto riguarda le frane, Volterra è inserita tra i numerosi luoghi storici interessati da fenomeni di dissesto.



Tag

Giornata mondiale dell'Alzheimer: cosa si prova quando gli oggetti non hanno più senso?

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Cronaca

Attualità