Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:00 METEO:VOLTERRA21°35°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 25 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La cucina, gli hangar, la sala designer: il “tetris” della base di Luna Rossa
La cucina, gli hangar, la sala designer: il “tetris” della base di Luna Rossa

Attualità sabato 17 novembre 2018 ore 11:11

Un bus per studenti, da Casciana Terme a Volterra

Il servizio è attivo da qualche giorno, soddisfatta la consigliera Pescucci: "Grazie alla Regione Toscana per aver finanziato questa nuova corsa"



VOLTERRA — Una nuova corsa scolastica per portare gli studenti a Casciana Terme con coincidenza in località La Rosa per le uscite delle ore 13 e 14, senza transitare da Ponsacco. 

E’ il nuovo servizio attivo dallo scorso 5 novembre che risponde alle esigenze manifestate da alcune famiglie di Casciana Terme che già nel 2016 espressero il desiderio dei figli di potersi iscrivere alle scuole di Volterra.

"Abbiamo affrontato la questione insieme a Provincia e gestore del tpl CTT, affinchè fosse discussa nell’ambito del GTT (gruppo tecnico territoriale) dove sono presenti rappresentanti dei comuni interessati e personale tecnico della Regione - spiega Erika Pescucci, consigliera con delega al Trasporto pubblico -. Ringraziamo la Regione Toscana per aver finanziato questa nuova corsa dimostrando attenzione particolare alle esigenze degli studenti". 

"In questo modo, con la riduzione della fascia chilometrica, per le famiglie si avrà anche un consistente risparmio sul costo dell’abbonamento. Crediamo fermamente che l’incontro tra le parti in ambiti tecnici come il GTT, sia di fondamentale importanza per un confronto costruttivo e nell’interesse dell’utenza del trasporto pubblico. Ringraziamo inoltre i tecnici della Provincia e di CTT Nord per l’espletamento di quanto necessario alla costituzione di questa nuova corsa. Il Comune di Volterra nel 2016 accolse con entusiasmo la volontà delle famiglie di Casciana e da subito ci mettemmo in moto per progettare un collegamento e reperire le risorse necessarie alla copertura dello stesso. Grazie a Fondazione CRV e Cassa di Risparmio di Volterra che finanziarono il progetto, fu possibile per questi ragazzi iscriversi e frequentare le scuole nella nostra città. Un progetto embrionale sul quale però abbiamo scommesso volentieri, certi che avrebbe avuto un consolidamento e un seguito negli anni a venire. La corsa del ritorno però raggiunge Ponsacco e lì i ragazzi attendono la corsa per Casciana. Questa finora era l’unica soluzione attuabile per non incorrere in costi aggiuntivi non indifferenti". 

"Oggi, a distanza di due anni, gli studenti provenienti da quella zona sono circa 25, frequentano tutte le nostre scuole, dal Liceo classico, all’artistico e soprattutto il nostro istituto alberghiero" ha concluso Pescucci.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Auriemma riporta sui propri social alcuni messaggi e post che sarebbero indirizzati a lui: "Accetto le critiche, ma non le offese gratuite"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca

Attualità