comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:40 METEO:VOLTERRA-0°9°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 26 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte si dimette, da sconosciuto a premier: il blob dei suoi 30 mesi a Palazzo Chigi

Attualità lunedì 22 agosto 2016 ore 13:00

Valdera-Volterra, più bus per gli studenti

Il Comune del colle etrusco e la Fondazione Crv finanzieranno l'attivazione di altre tre corse sulle linee che si collegano a Casciana Terme e Lari



VOLTERRA — Il diritto allo studio corre sugli autobus. In particolare su quelli che collegano la zona di Casciana Terme Lari al polo scolastico volterrano, dove per facilitare gli studenti, il Comune e la Fondazione della Cassa di Risparmio di Volterra hanno deciso di finanziare dall'inizio del prossimo anno scolastico tre corse in più sulle linee 410 e 450 di Ctt Nord.

L’iniziativa prevede un costo pari a circa 19mila euro per il primo anno d’esercizio.

"Ringrazio la Cassa di Risparmio di Volterra e la Fondazione Crv per aver finanziato in toto il nostro progetto - ha commentato il sindaco di Volterra Marco Buselli -, che guarda a rafforzare la capacità di attrazione che il nostro polo scolastico già naturalmente esercita. Un ringraziamento particolare va anche al consigliere con delega al trasporto pubblico locale Erika Pescucci e alla parte tecnica che l'ha supportata. Adesso, assieme al sindaco di Casciana Terme Lari, che ha apprezzato l'iniziativa, dobbiamo far sì che il progetto possa strutturarsi nel tempo e diventare un collegamento stabile".

"Sono molto soddisfatta. Lavoriamo a questo progetto dallo scorso anno, quando tramite i nostri presidi, abbiamo accolto la domanda di famiglie della zona di Casciana Terme interessate alle nostre scuole, arricchite dal 2015 anche dal nuovo corso alberghiero al Niccolini", ha ricordato Erika Pescucci, consigliere con delega al trasporto pubblico locale del Comune di Volterra.

"I giovani sono il nostro futuro - ha dichiarato il direttore generale Crv Roberto Pepi - Riuscire ad offrire una formazione di qualità è un vanto per Volterra, ma è anche un’importante investimento che permette di mantenere vivo il territorio e di svilupparlo".

In particolare, il servizio extraurbano di collegamento tra i comuni di Volterra e Casciana Terme Lari che raggiungerà anche le frazioni di Collemontanino, Parlascio, Ceppato e Sant’Ermo, consisterà in tre nuove corse sulla linee 410 e 450 della Ctt Nord che saranno coordinate con la coincidenza di Capannoli della linea 500 e con la modifica dell’orario di partenza della corsa 4801.

Trattandosi di un collegamento extraurbano, la competenza è dell’amministrazione provinciale di Pisa alla quale il Comune di Volterra si è impegnato a trasferire le risorse necessarie all’effettuazione del servizio integrativo.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cultura