Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:VOLTERRA16°26°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 28 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Biden fa la terza dose del vaccino Pfizer in diretta tv

Sport sabato 28 febbraio 2015 ore 16:36

Domani è il giorno della granfondo

Duemila ciclisti al via alle ore 10 da Corso Matteotti a Cecina. Due i percorsi, corto e lungo, per la prima prova del Giro del Granducato di Toscana



VAL DI CECINA — La 12esima edizione della Gf Inkospoer passerà domani, 1 marzo, da Casale, Castagneto, Monteverdi, Pomarance, Saline Ponteginori, prima di tornare a Cecina. 

Quasi 2mila ciclisti sono pronti a occupare Corso Matteotti a Cecina, dove partiranno alle ore 10. Sono due i percorsi: il corto da 87,7 chilometri ed il lungo da 140,8 chilometri. Per i cicloturisti sarà disponibile una prova con “partenza alla francese” con inizio un’ora prima della partenza ufficiale (dalle ore 9 alle ore 9,45), oppure in ultima griglia.

Dopo la partenza, non appena affrontata la prima ascesa a Casale Marittimo, nella gara ciclistica ci si immergerà fin da subito nella Riserva Naturale di Bibbona, per attraversare l’affascinante Rifugio Faunistico di Bolgheri, giungendo fino a Castagneto Carducci, paese dove il famoso scrittore passò la sua infanzia. Da qui si entrerà nella zona delle Colline Metallifere fino a Larderello, poi Saline di Volterra e Ponteginori per tornare a Cecina.

Una domenica all'insegna dello sport e del turismo con la prima prova del Giro del Granducato di Toscana.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Disagi per l'ondata di maltempo anche in Valdicecina. A Castelnuovo un fulmine ha colpito un cedro nei giardini pubblici
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità