Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:VOLTERRA10°19°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 06 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Omicidio Cerciello, la vedova in lacrime: «Questa sentenza non mi riporterà Mario»

Attualità martedì 16 dicembre 2014 ore 14:49

Un'auto sfonda la sbarra del passaggio a livello

Foto di Margherita Giustarini (Facebook)

La littorina è il treno che collega Saline di Volterra e Cecina; stamani l'ennesimi problema, ma i disagi per i pendolari sono continui



RIPARBELLA — Il treno è partito regolarmente questa mattina, 16 dicembre, da Saline di Volterra diretto a Cecina. Ma intorno alle 7,10 quando ha raggiunto il passaggio a livello di Riparbella, si è dovuto fermare: un'auto aveva sfondato la sbarra del passaggio a livello.
La littorina quindi su ferma e per ripartire bisogna attendere una mezz'ora, il tempo che la sbarra sia riparata dagli operai delle Ferrovie dello Stato. Gli studenti entrano a scuola un'ora dopo, così come i lavoratori.
Sono infuriati i pendolari dopo l'ennesimo disagio sulla linea ferroviaria: dopo i topi che si mangiano i fili, gli alberi caduti sui binari, le motrici rotte, i ritardi praticamente quotidiani. Lo scrivono su Facebook, nel gruppo Comitato Pendolari Valdicecina, dove quotidianamente sfogano il loro disagio e documentano le varie problematiche.

Oggi c'è anche chi, per evitare il ritardo, decide di prendere l'auto, ma viene befaffato due volte: non si passa lo stesso perchè bisogna riparare la sbarra.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Altri tre casi nel Comune di Pomarance, tre nuovi contagi in zone del versante Valli Etrusche. Il punto sulle vaccinazioni
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Cronaca