Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:24 METEO:VOLTERRA18°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 16 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Ti ammazziamo perché sei nero»: i trapper Jordan Jeffrey Baby e Traffik rapinano un uomo a Carnate

Cultura sabato 21 novembre 2015 ore 09:00

Chi era Giorgio Caproni?

Una serata molto partecipata dedicata alle opere del poeta livornese legato a Volterra, dove nel 1982 aveva ricevuto il Premio Etruria



VOLTERRA — Il secondo appuntamento del “Club dei Perdenti” si è svolto mercoledì 18 novembre a Volterra, al caffè in via sarti 40 davanti al teatro Persio Flacco.

E' stato dedicato a Giorgio Caproni, poeta livornese che, a Volterra, nel 1982 aveva ricevuto il Premio Etruria. Questo riconoscimento ha creato le premesse per un legame affettivo, tra Caproni e la città etrusca, che è continuato nel tempo.

Durante la serata, si sono alternate, alle letture tratte dalle raccolte poetiche e recitate dal pubblico, le riflessioni del critico letterario Daniele Luti e del poeta Roberto Veracini. La loro attenzione si è soffermata, in particolare, sulla silloge Il passaggio di Enea perché raccoglie i temi della sofferenza, della violenza e della guerra così vicini alla realtà attuale e alla condizione esistenziale dell’uomo contemporaneo. Gli interventi hanno evidenziato la modernità della produzione lirica caproniana e l’importanza che assume nella poesia del nostro tempo.

L’ampia partecipazione del pubblico all’incontro ha sottolineato l’interesse e l’apertura nei confronti di un artista poco conosciuto, ma estremamente stimato dalla critica e, in modo particolare, da PierPaolo Pasolini.

Giorgio Caproni (Livorno 1912 – Roma 1990) poeta, saggista, narrattore, critico letterario e traduttore. Tra le sue opere più importanti sono: Il passaggio di Enea, Il seme del piangere, Il muro della terra, e Il labirinto.

Viola Luti
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidenza giornaliera è a 8,6 nuovi casi ogni 100mila abitanti, più bassa della media regionale. Nel Comune capoluogo 13 nuovi positivi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Attualità