Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:57 METEO:VOLTERRA11°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 02 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il portuale di Trieste no vax che protestava contro il Green pass, ora è intubato: «Ho i polmoni distrutti, sono pentito»

Attualità martedì 30 maggio 2017 ore 14:00

Dalla Russia e dall’Italia per recitare a Volterra

Attori internazionali in città per partecipare al workshop teatrale EroSalomè organizzato dal regista Simone Migliorini



VOLTERRA — Attori provenienti da numerose città d’Italia e dalla Russia per partecipare a Volterra al casting per il workshop dello spettacolo EroSalomè, organizzato dal regista Simone Migliorini. La rappresentazione teatrale, tratta dall’opera di Oscar Wilde, andrà in scena durante il Festival Internazionale del Teatro Romano, da anni punto di riferimento della drammaturgia italiana ed estera. La selezione degli artisti non si è ancora conclusa, devono, infatti, ancora essere assegnati gli ultimi tre ruoli per completare il cast. Il progetto ha riscosso interesse ed entusiasmo, come dimostrano le dichiarazioni di alcuni partecipanti.

“Il giorno in cui, con estremo interesse, ho posato gli occhi sul bando per il Workshop Ero Salomè - ha dichiarato Elena - sapevo che non vi sarei potuta mancare. Ho avuto la stessa folgorazione incantatrice che Eva ebbe col serpente. Il testo di Wilde è la potenza nella descrizione fisica del piacere e dell'estasi. Un incastro di linguaggi e gesti, un intreccio di energie.”

“Quando ho visto l’annuncio del workshop su Salomè di Oscar Wilde - confessa Micòl - sono stata attratta non solo, ovviamente, dal testo sul quale si basava il lavoro, ma anche da ciò che veniva richiesto per partecipare. Stavano cercando non solo attori e professionisti, ma persone con la voglia di mettersi in gioco totalmente, con un buon rapporto con il proprio corpo e un po' di “pepe” nella personalità. Grazie al workshop ho avuto la possibilità di capire certi miei limiti, di analizzare approfonditamente un testo anche con visioni e impressioni molto lontane e diverse dalle mie: utilizzare il mio corpo e le mie capacità guidata da indicazioni esterne ma anche dalle sensazioni scaturite dall’incontro con altri. Sicuramente un’esperienza positiva.”

“L’idea di lavorare sulla Salomè di Wilde - ha affermato Ambra - è già di per sé sufficiente a smuovere nell’ animo di un’ attrice un entusiasmo smisurato, la prospettiva poi della possibilità di recitarla in un contesto come quello del teatro romano di Volterra è addirittura indicibile.”

“Abbiamo lavorato tre giorni - racconta Stefano - in cui lasciandosi andare si sperimentano i propri limiti legati al pudore e alla sensualità...un workshop finalizzato ad una messa in scena strutturata come un’esperienza sensoriale. L’idea del regista è quella di creare una fusione introspettiva tra le emozioni provate dagli attori in scena e il pubblico che assisterà al lavoro.”

“La straordinarietà del progetto – conclude Giulia - è anche l’approccio che Migliorini pretende dagli attori. Qualcosa che sta a metà tra la tradizione alta del teatro di parola, e la ricerca, iniziata e teorizzata da Artaud con i suoi epigoni e la teoria rimodulata nella sintesi aforistica del -fingere di fingere- da Giorgio Albertazzi, suo maestro. Aver partecipato mi ha procurato insonnia per giorni, ho scoperto lati di me che non credevo di avere, ho fatto i conti con me stessa, con i miei tabù, mi sono esposta e messa in discussione. Un'esperienza cicatrizzante motivata dalla bellezza del progetto così forte e lussurioso ma, allo stesso tempo, sensoriale e unico.”

Viola Luti
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Avviso del gestore idrico che ha in programma la realizzazione di bypass sulla condotta di adduzione e distribuzione, tra giovedì e venerdì
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Politica

CORONAVIRUS