comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:40 METEO:VOLTERRA10°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 03 dicembre 2020
corriere tv
Vaccino anti-covid, Ippolito: «Chi è stato positivo non dovrà farlo»

Attualità martedì 17 marzo 2015 ore 20:25

Dario Argento affascinato da Volterra

Il regista di Profondo Rosso ha visitato la città per la prima volta: in silenzio davanti al quadro del Rosso. Potrebbe tornare a novembre



VOLTERRA — Una visita speciale quella di oggi, 17 marzo, a Volterra: come annunciato è arrivato Dario Argento che ha visitato la città per la prima volta. Lo hanno accompagnato in un piccolo tour, tra gli altri, l’assessore alla cultura Alessia Dei e al direttore artistico del Teatro Persio Flacco Simone Valeri. Con loro anche il sindaco Marco Buselli, il vicesindaco Fedeli, l'assessore Baruffa, la consigliera Garfagnini, il presidente dell'Accademia dei riuniti Luciano Nesi, Piero Fiumi, presidente dell'associazione Pro Volterra.

Il maestro del brivido ha visitato la Pinacoteca civica, dove ha contemplato in silenzio la Deposizione del Rosso Fiorentino. Ha visitato poi il Teatro Persio Flacco, del quale Nesi gli ha spiegato la storia e il regista rimasto affascinato, sedendosi in platea per ammirare il teatro. E' stato ricevuto da Umberto Viti nello storico Palazzo Viti ed ha ricevuto in dono una copia dell'Ombra della sera, statua etrusca simbolo di Volterra.

Durante la sua visita Argento ha ascoltato anche la storia dell'ospedale psichiatrico ed è stato invitato di nuovo a novembre, proprio per visitare anche i padiglioni. Il maestro del brivido, dunque, ha apprezzato molto la città e speriamo che possa tornare a Volterra.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità