Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:45 METEO:VOLTERRA18°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Proseguono gli abbattimenti sulla A24, nel tratto Roma-L'Aquila: demolito anche il viadotto Le Pastena

Politica martedì 08 aprile 2014 ore 16:25

Franceschini riceve la delegazione del Pd di Pisa e Volterra

Paterni insieme agli onorevoli e ai senatori pisani dal Ministro della Cultura per i finanziamenti governativi ai lavori delle frane



VOLTERRA — Il ministro della Cultura, l'onorevole Dario Franceschini ha ricevuto la delegazione del Partito democratico di Pisa. Sono andati dal Ministro a Roma i deputati pisani Paolo Fontanelli e Maria Chiara Carrozza, la Senatrice Maria Grazia Gatti, il segretario provinciale Francesco Nocchi, il segretario del Pd di Volterra Davide Bettini, la capogruppo in consiglio comunale Rosa Dello Sbarba e il candidato a sindaco della lista di centrosinistra “Volterra Futura” Paolo Paterni.
L'incontro è stato voluto per discutere dello stato dei finanziamenti già stanziati in supporto delle recenti frane che hanno danneggiato parte del patrimonio storico architettonico e di ulteriori finanziamenti indispensabili per il completamento del ripristino delle Mura medievali. 
“Il decreto che stanzia 1 milione di euro per l’emergenza Mura, ad integrazione dei 3 milioni già stanziati dalla Regione Toscana, è attualmente alla firma al Ministro dell’Economia – ha detto il Ministro Franceschini - confermo l’impegno per garantire la seconda parte dei finanziamenti per la ristrutturazione delle mura danneggiate e per investire in un piano complessivo di recupero e rilancio del settore culturale di Volterra in maniera tempestiva vista la gravità della situazione”.
La delegazione, inoltre, ha esposto a Franceschini la necessità di strutturare un’attività stabile di monitoraggio del colle volterrano. Per questo la Regione Toscana ha già attivato una collaborazione con la Direzione regionale del Minsitero dei Beni Culturali e per la quale c’è la disponibilità della Fondazione cassa di risparmio di Volterra.
Sono state affrontate le problematiche relative al futuro della città con particolare riferimento al suo patrimonio artistico-culturale, da concretizzarsi con un 'Progetto Volterra' che abbia al centro il nuovo Museo Guarnacci da definire con la nuova amministrazione comunale che costituisce il cuore della nostra proposta politica del centrosinistra volterrano per le prossime elezioni comunali.

Fonte: Pd Pisa

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le positività rilevate tra ieri e oggi sono distribuite tra 12 comuni della provincia. Ricoveri stabili negli ospedali pisani
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cultura

Cronaca