comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 13° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 01 aprile 2020
corriere tv
Zingaretti: «Sono guarito, negativo a due tamponi»

Attualità venerdì 17 aprile 2015 ore 14:00

Il turismo corre lungo i sentieri

Presentato il programma di escursioni, visite guidate ed eventi per l'Alta Val di Cecina, pensate per cittadini e turisti tra natura e geotermia



POMARANCE — Dalla miniera di Montecatini al museo della geotermia di Larderello, dalla Rocca Sillana alla riserva di Monterufoli: un cartellone di appuntamenti alla scoperta del territorio che nel tempo sta riscuotendo un successo sempre maggiore e che quest'anno si arricchisce con le visite alla Foresta di Caselli ed eventi di approfondimento. E' stato presentato questa mattina, venerdì 17 aprile, al Teatro De Larderel di Pomarance il programma per il 2015 di escursioni, visite guidate, laboratori ed eventi sul territorio che andranno avanti da aprile fino a novembre, promosso dall'amministrazione Comunale di Pomarance, in collaborazione con l’Unione Montana Alta Val di Cecina, la Provincia di Pisa, il Consorzio Turistico Volterra-Val di Cecina ed il Centro di Educazione Ambientale dell’Alta Val di Cecina.
Un ricco programma pensato per i cittadini con appuntamenti di camminate nei luoghi più belli del territorio ed incontri a tema, ma soprattutto per i turisti con visite guidate a cadenza settimanale per accompagnarli alla scoperta delle Riserve Naturali dell'Alata Val di Cecina e di tutta la zona che ha molto da offrire. Sentieri per i quali è predisposta una apposita cartellonistica informativa. che si aggiunge alle mappe e ai materiali cartacei e on line. Escursioni a prezzi molto bassi e per le quali si parte anche se c'è un unico partecipante. Un turismo slow e di alta qualità, reso possibile, per il quarto anno consecutivo, dalla sinergia tra vari soggetti, enti ed associazioni, che è cresciuto nel tempo. Particolarmente apprezzata negli anni precedenti la visita guidata in programma ogni giovedì al museo della geotermia di Larderello e alle manifestazioni naturali, con anche 40-50 partecipanti alla volta. Piace anche la miniera di Montecatini, dove ogni mercoledì sera si può anche fare una visita notturna ed una suggestiva cena a lume di candela. Quest'anno si aggiunge all'offerta anche la possibilità di passeggiare, ogni sabato, nella Foresta di Caselli e nei borghi di Canneto e Monteverdi Marittimo. 
Si parte subito, domenica 19 aprile, con una escursione alla Foresta di Monterufoli dedicata a orchidee e fiori delle rocce, lungo l’anello di Corno al Bufalo (prenotazioni ed informazioni presso le sedi ed i recapiti del Consorzio Turistico Volterra Valdicecina, per tutti gli appuntamenti).
Molto interessate è anche l'appuntamento in programma venerdì 8 maggio dedicato al lupo in Val di cecina. Un incontro aperto a tutta la cittadinanza nel quale interverranno vari esperti per affrontare la presenza di questo animale sul territorio tra "problematiche e coesistenza con le attività antropiche". 
Per promuovere maggiormente il cartellone, è stato organizzato per oggi anche un seminario rivolto agli operatori turistici del territorio che potranno così veicolare meglio l'offerta ed inserire anche le escursioni nei loro pacchetti. 
Tutto per valorizzare e promuovere un immenso patrimonio culturale ed ambientale, creando occasioni per conoscere e apprezzare la natura, la storia, le tradizioni culturali e gastronomiche, attraverso anche esperienze di vero e proprio turismo di comunità. Un viaggio in un territorio, e tra le sue genti, con 3mila anni di storia e di vicende umane, ma con una natura ancora selvaggia.

Alessandra Siotto
© Riproduzione riservata



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Attualità