QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 18°30° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 16 agosto 2018

Attualità mercoledì 24 giugno 2015 ore 05:10

Il volontariato per la Smith: l'Anpas ringrazia

Dopo il successo della manifestazione con la carovana di mezzi, l'ideatore Pacini sottolinea l'impegno dei volontari e la partecipazione per la causa



VOLTERRA — Commozione e apprezzamento per le vie di Pomarance e di Saline di Volterra giovedì 18 giugno al passaggio dei circa 50 mezzi a sirene spiegate, in fila per rimarcare l'appoggio del mondo volontariato alla lotta dei 193 lavoratori della Smith di Saline di Volterra, prima minacciati di chiusura della fabbrica e poi messi in libertà senza stipendio con al termine un incontro dei volontari con i lavoratori e le istituzioni al presidio davanti alla fabbrica di via Traversa.
Presenti alla manifestazione anche tutti i volontari della PA- Protezione Civile Alta VC di Larderello, che per primi si misero a disposizione per supportare l’allestimento del presidio con tanto di montaggio tenda, gazebo,tavoli, brande, dissuasori per allaccio elettrico.

Per la riuscita della manifestazione, l'organizzatore Graziano Pacini Coordinatore Zona Pisana ANPAS Toscana ringrazia "sentitamente quanti hanno partecipato, e anche chi, come alcune Pubbliche Assistenze della Zona Pisana ANPAS, pur non potendo partecipare per impegni nei servizi, hanno comunque manifestato la loro adesione". Erano presenti per la Zona Pisana: PP.AA. di Pisa, Cascina, Pontedera, Ponsacco, Palaia, Ponteginori, Larderello, Montecerboli, Sasso Pisano, San Dalmazio e Montecastelli, anche con 2 o 3 mezzi. 

Ma anche molte altre associazioni provenienti da fuori come le Pubbliche Assistenze di Rosignano, Cecina e Castellina della Zona Livornese, di Radicondoli della Zona Senese, di Boccheggiano e Sassofortino della Zona Grossetana.

Il ringraziamento di Pacini per la partecipazione va anche alle Misericordie di Volterra, Saline, Pomarance, Castelnuovo VC, Serrazzano e Orciano Pisano, alle CRI di Volterra, Montecatini VC, Canneto, ai rispettivi Coordinatori di Misericordie e CRI della Zona Pisana Dini e Venturini, all'AVIS Zonale di Volterra e Alta Val di Cecina presente con il suo presidente Mario Dominici, ad Anteas di Pomarance, a Veloetruria Pomarance, all'Uisp Volterra, alle associazioni sportive di Saline e Pomarance.
Pacini ringrazia poi i "sindaci e Vigili Urbani di Pomarance e Volterra, le forze dell'ordine che con Polizia e Carabinieri che hanno assicurato il tranquillo svolgimento della manifestazione, gli altri presenti anche come privati cittadini che hanno comunque arricchito la carovana e l'incontro al presidio".

Un ringraziamento particolare lo rivolge "a tutti i volontari intervenuti e ai lavoratori della Smith che si sobbarcano una lotta particolarmente dura che, se pure è soprattutto a loro spese e sulle proprie spalle è, al contrario, una lotta per la dignità del lavoro in senso generale e quindi anche per tutti noi".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità