Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA22°35°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 18 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo, la ruota panoramica di Piombino in mezzo alla furia del vento: volano via le cabine

Politica mercoledì 01 novembre 2017 ore 06:30

"Inaccettabili i tagli all'ospedale di Volterra"

L'esponente della Lega Nord in consiglio regionale Salvini, dopo l'intervento di ieri sulla discarica del Bulera, torna a interessarsi del territorio



FIRENZE — “Ancora una volta, purtroppo - hanno affermato oggi Roberto Salvini e Manuel Vescovi, consiglieri regionali della Lega Nord - Volterra si pone alla ribalta della cronaca per una questione riguardante il delicato tema della sanità. Apprendiamo con estremo disappunto che la famosa riorganizzazione in tale settore, comporterà nuovi tagli, in particolare per quello che riguarda i posti per i degenti nei reparti di chirurgia e medicina del locale ospedale”.

“S’ipotizza - proseguono i due leghisti - una chiara sforbiciata, con la perdita complessiva di circa venti posti. Un fatto inaccettabile, anche a fronte di alcune assicurazioni in merito che l’assessore competente aveva fatto nel giugno scorso. Alla fine, come al solito, chi ci rimette sono i cittadini, alle prese, spesso, con un tormentato rapporto con la sanità pubblica”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le nuove positività, emerse in 4 comuni del territorio, rientrano tra le 225 accertate tra ieri e oggi in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità