Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:05 METEO:VOLTERRA18°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 26 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il centro di Catania scomparso sotto la forza dell'acqua

Attualità venerdì 27 marzo 2015 ore 15:45

Incidente in Altair: evacuato lo stabilimento

Un principio di incendio, forse a causa di un guasto ad un macchinario, all'impianto di cloroparaffine. Una nuvola avvistata sopra lo stabilimento



VOLTERRA — L'allarme è subito rientrato, ma questa mattina, 26 marzo, intorno a mezzogiorno, i dipendenti dello stabilimento Altair di Saline di Volterra hanno indossato le maschere e sono stati fatti evacuare.
Sembra che si sia trattato di un principio d'incendio all'impianto di cloroparaffine, forse a causa di un guasto ad un macchinario. Un incidente che ha fatto scattare il piano interno di emergenza, che ha funzionato. Fermato l'impianto e domate le fiamme dai tecnici, grazie agli strumenti a disposizione interni all'azienda, mentre i dipendenti uscivano dallo stabilimento per precauzione.
Sopra gli impianti è stata vista una nube che si è poi dispersa lontano dallo stabilimento e dall'abitato di Saline, dove non si sarebbe avvertito neanche l'odore. Si sarebbe trattato inizialmente di fumo di colore nero, probabilmente in relazione all'incendio e alla combustione che si era creata. Poi una nube di colore giallastro, quasi certamente del cloro allo stato gassoso, con uno sversamento in aria del quale, però, non si conosce al momento l'entità.
Un po' di paura, ma nessuno è rimasto ferito ed i dipendenti sono poi tornati regolarmente ai loro posti dopo poco tempo, circa mezz'ora, una volta che erano state ripristinate tutte le condizioni di sicurezza.
Si sarebbe trattato quindi di una emergenza di primo livello, circoscritta al perimetro dello stabilimento. Come previsto dalla procedura, sono stati informati anche i vigili del fuoco, dei quali però non è stato richiesto l'intervento. In questo caso, infatti, è scattato solo il piano di emergenza interno.
L'impianto avrebbe subito alcuni danni dopo l'incidente.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Su 17 nuove positività al coronavirus accertate nelle 24 ore in provincia di Pisa una riguarda il territorio dell'Alta Valdicecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca